mamma-per-la-prima-volta:-ecco-cosa-si-pensa-|-mamme-magazine

Mamma per la prima volta: ecco cosa si pensa | Mamme Magazine

Quando si diventa mamma per la prima volta, l’inizio della maternità può essere travolgente per molte donne all’inizio. Dopo aver portato a casa il vostro bambino dall’ospedale, potreste pensare a 100 cose diverse sulla maternità. E non siete sicure se queste cose siano normali pensieri da neomamma o se vi facciano impazzire.

Potreste sentirvi come l’unica mamma che cammina in mezzo a una folla di mamme che conoscono le cose normali da fare, e invece siete voi ad aver perso il promemoria!

Ecco alcuni pensieri assolutamente normali che avrete.

Pensieri normali quando si diventa mamma per la prima volta

Questo è fonte di confusione e molto permanente. Cosa devo fare?

Quando alcune mamme portano a casa il loro bambino, l’adattamento immediato alla vita con il bambino non sembra naturale.

Sono confuse su come fare la loro vecchia vita pur avendo un piccolo bambino al loro fianco. Si aspettavano che l’adattamento fosse immediato e invece non è avvenuto subito. Questa sensazione è normale: per fortuna esistono molti modi per sopravvivere alle prime settimane con il neonato.

È facile. Sono fatta per essere mamma.

Alcune donne partoriscono e si sentono immediatamente sopraffatte da tutto ciò che è buono e materno. Non hanno problemi a capire come prendersi cura di un bambino.

Lo sentono naturale e giusto. E lo adorano! Questa sensazione è normale.

Non sono sicura di essere fatta per essere mamma. Posso restituirlo?

Per alcune mamme, la sensazione di essere madre non è naturale all’inizio. Quando tengono in braccio il loro bambino, non si sentono necessariamente legate. Non sentono necessariamente di godere dell’allattamento o della poppata ogni due ore, del cullare e del tenere in braccio. Questa sensazione è normale.

mamma per la prima volta pensieri normali

È un po’ noioso. Il mio bambino non fa altro che dormire.

Alcune donne portano il bambino a casa e si ritrovano con un bambino che dorme per il 95% del tempo e mangia e fa la cacca per il restante 5% del tempo in cui è sveglio, senza fare storie. Questa donna si sente annoiata e confusa dal fatto che le persone descrivano i neonati come difficili. Questa sensazione è normale.

Mi porta via tutto il tempo. Il mio bambino non dorme mai.

Alcune donne potrebbero essere pronte a nutrire, amare e coccolare il loro bambino dolce e sonnolento, ma potrebbero scoprire che è sempre sveglio e costantemente capriccioso. Potrebbero chiedersi come una madre possa descrivere la propria esperienza con il neonato come dolce e piacevole. Questa sensazione è normale.

Non è divertente. Piangere è così stressante. Devo essere una cattiva madre.

Alcune mamme hanno bambini che piangono molto e, per quanto siano dolci, pazienti e innamorate del loro bambino, è stressante sentire un pianto ininterrotto. Anche alle mamme migliori non piace tenere in braccio un bambino che piange. Sono pensieri normali.

Related Posts

Lascia un commento