maltrattamenti-alla-moglie-nel-reggiano,-arrestato-dai-cc

Maltrattamenti alla moglie nel Reggiano, arrestato dai Cc

Vessazioni per due anni, poi ha violato divieto avvicinamento

Per oltre due anni ha maltrattato la moglie di 37 anni, mentre era spesso in stato di ebbrezza, con diversi episodi di violenza accaduti dall’estate del 2019 a quella del 2021. Per questo un uomo di 42 anni residente nel Reggiano era stato denunciato e raggiunto inizialmente da misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna, successivamente violato. Di qui un inasprimento prima con la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, il 3 marzo scorso, e infine, dopo altre violazioni, il sostituto titolare delle indagini ha richiesto e ottenuto dal Gip del Tribunale di Reggio Emilia l’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare in regime di arresti domiciliari, eseguita sabato dai carabinieri di Scandiano. L’uomo, secondo quanto ricostruito, tra 2019 e 2021, avrebbe più volte aggredito fisicamente la donna, in un caso anche causandole un ematoma all’occhio. Sul caso, in fase di indagini preliminari, proseguono gli accertamenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.