Lombardia Piemonte e Calabria zone arancioni dal 29 novembre. Liguria e Sicilia tornano in zona gialla

lombardia-piemonte-e-calabria-zone-arancioni-dal-29-novembre.-liguria-e-sicilia-tornano-in-zona-gialla

Lo ha reso noto il ministero della Salute dopo l’analisi della cabina di regia sul monitoraggio dell’epidemia da Covid-19

Lombardia, Piemonte e Calabria zone arancioni. Liguria e Sicilia tornano in zona gialla

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato in serata una nuova ordinanza che cambia lo scenario di rischio per 5 regioni italiane. Lombardia, Piemonte e Calabria passano, dal 29 novembre, dalla zona rossa alla zona arancione. Liguria e Sicilia invece progrediscono dalla zona arancione a quella gialla (sempre con effetto dal 29 novembre). E’ una decisione che arriva dopo l’analisi della cabina di regia, che è tornata a riunirsi oggi proprio per analizzare e monitorare l’andamento dell’epidemia da Covid-19 nei diversi contesti regionali. Secondo quanto ha anticipato l’Istituto superiore di Sanità (la cui abituale conferenza stampa è stata posticipata a domani mattina) i dati sul contagio sono in miglioramento e l’Rt, l’indice di trasmissibilità rilevato a livello nazionale sarebbe in discesa vicino all’1 come indice (un mese fa era all’1,83). Da qui la decisione di riconsiderare, sul modello elaborato alla fine di aprile, le restrizioni imposte a livello territoriale. La prossima settimana, poi, arriverà un nuovo dpcm che dovrà disciplinare il periodo dal 3 dicembre (quando scade il precedente decreto) alla fine delle festività natalizie.