l’offerta-per-volare-a-meno-di-5-euro-(scade-a-mezzanotte)

L’offerta per volare a meno di 5 euro (scade a mezzanotte)

Come Cenerentola, avete poche ore prima che finisca l’offerta e che i 5 euro del biglietto aereo si trasformino in una cifra molto più alta. L’importante è prenotare entro la mezzanotte di oggi 4 maggio, poi si può volare per tutto il mese corrente dove si desidera.

Di offerte a 4,99 euro (a tratta, ovviamente) ce ne sono parecchie sul sito della compagnia low cost. Vogliamo consigliarvi alcune mete dove andremmo noi adesso, nella speranza di convincervi. Ecco le proposte.

Voli da 4,99 euro per la Puglia

Ci sono offerte bassissime per Brindisi e Bari e noi non ce le siamo fatte sfuggire. Perché? La Puglia fuori stagione, quando inizia però a fare già caldo e le giornate si sono allungate, è davvero il top. Se le temperature lo permettono si può andare in spiaggia e, magari, fare anche i primi bagni. Tra le spiagge da non perdere vi consigliamo quella di Marina di Pescoluse, quattro chilometri di sabbia bianca con gli isolotti che fanno capolino. Una cartolina…

Altrimenti si possono visitare i borghi della Puglia, come Peschici, arroccato su una rupe a picco sul mare, oppure Vieste, con il suo affascinante intreccio di casette bianche. Si può anche fare un po’ di movimento – per giustificare le grandi abbuffate di orecchiette, burrata e taralli – e pedalare sulle piste ciclabili lungomare (la Rotta dei due Mari è meravigliosa) o in mezzo alla natura e, quando il sole è a picco, diventa davvero piacevole rilassarsi all’ombra di un ulivo in una tipica masseria.

Vieste

Vieste, una vacanza perfetta nella Perla del Gargano

Partire subito per Cagliari

Ci sono offerte da 4,99 euro anche per Cagliari e la Sardegna è la seconda meta top dove andare a maggio. Al Sud dell’isola, infatti, è più facile trovare giornate belle, calde e soleggiate questo mese. Tra le città più interessanti da visitare fuori stagione c’è proprio il Capoluogo sardo, una città ricca di attrattive, con il suo centro storico curato e vivace, i monumenti di pregio e i tanti luoghi d’interesse, nonché i numerosi parchi e giardini sia nel centro sia nei dintorni, tra cui spicca il Parco naturale regionale molentargius saline. Appena fuori città, merita una visita l’Area archeologica di Nora, un’antica città romana affacciata sul mare che ospita l’unico teatro romano della Sardegna.

E, anche a primavera, quando le temperature salgono, vale la pena sdraiarsi al sole sulle spiagge bianche di questa zona, tra le più belle della Sardegna. Chi ama il bel mare non può di certo perdere la zona di Villasimius, uno dei posti più belli di tutta l’isola. La spiaggia di Simius e la laguna di Notteri sono due perle uniche e poco distante c’è Capo Carbonara, con le isole dei Cavoli e di Serpentara.

villasimius

La spiaggia di Villasimius, tra le più belle della Sardegna

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.