livorno,-malore-improvviso:-tecnico-asl-muore-davanti-alla-moglie-•-imola-oggi

Livorno, malore improvviso: tecnico Asl muore davanti alla moglie • Imola Oggi

ambulanza livorno

È morto a 60 anni dopo aver accusato un malore mentre si trovava a casa con i suoi familiari. Paolo Cerrai, tecnico ascensorista in servizio da alcuni anni nell’area tecnica dell’Asl Toscana Nord Ovest, prima a Massa e poi a Livorno, si è sentito male nel tardo pomeriggio di domenica scorsa, 4 dicembre, nella sua abitazione di via dei Sette Santi. Secondo quanto ricostruito, sarebbe stata la moglie ad allertare i soccorsi quando l’uomo ha iniziato iniziato ad accusare dei dolori al petto prima di andare in arresto cardiaco.

Dalla centrale operativa del numero unico di emergenza 112 sono state quindi inviate sul posto un’ambulanza della Misericordia di Montenero con l’infermiere e, successivamente, un altro mezzo della Misericordia di Livorno con il medico del 118. All’arrivo dei soccorritori l’uomo era già in arresto cardiaco e dopo le prime manovre di rianimazione, praticate da uno dei presenti e poi proseguite dal medico anche con il defibrillatore, non è purtroppo rimasto altro da fare che constatare il decesso del 60enne.

www.livornotoday.it

Related Posts

Lascia un commento