leonardo,-il-brasile-ha-scelto-il-centauro-ii-del-consorzio-iveco-oto-melara

Leonardo, il Brasile ha scelto il Centauro II del consorzio Iveco-Oto Melara

Centauro Brasile

Il consorzio Leonardo-Iveco si aggiudica gara in Brasile per la fornitura di blindati Centauro II all’Esercito. Fatti e approfondimenti

Il Centauro II primo classificato in Brasile nella selezione per il nuovo veicolo blindato.

Il consorzio Cio (Iveco-Oto Melara, quest’ultima controllata armamenti terrestri di Leonardo) si è aggiudicato la gara per la fornitura di blindati Centauro 2 all’Esercito brasiliano. Il Centauro II ha battuto così la concorrenza del Lav 700 prodotto dalla canadese General Dynamics Land Systems in collaborazione con la società franco-belga John Cockerill e dell’St1-Br del gruppo cinese North Industries (Norinco).

Il consorzio dovrà firmare il contratto entro il 5 dicembre, e fornire due esemplari del tank entro sei mesi. Seguirà una prima fornitura di 96 blindati, per circa 900 milioni di euro, con un potenziale fino a 220 blindati, per 2 miliardi di euro.

“Un risultato che dimostra l’eccellenza dell’industria italiana nel mondo e dell’ottimo lavoro di squadra”, ha commentato il ministro della Difesa Guido Crosetto in una nota.

Tutti i dettagli.

IL CENTAURO II VINCE LA GARA IN BRASILE

L’Esercito brasiliano, tramite il Comando Logistico (COLOG) / Diretoria de Material (DMat), ha selezionato il sistema Centauro II 120 mm della Società Consortile Iveco – Oto Melara (CIO) come primo classificato nell’ambito del processo di acquisizione Viatura Blindada de Cavalaria Média Sobre Rodas (VBC Cav – MSR 8×8).

LE CARATTERISTICHE DEL VEICOLO BLINDATO

Il Consorzio Iveco Oto (Cio) gestisce la realizzazione e manutenzione dei principali mezzi da combattimento passati, presenti e futuri dell’Esercito Italiano, dai carri armati Ariete alle blindo Centauro II.

Il veicolo blindato Centauro II è un sistema ruotato 8×8 dotato di armamento da 120 mm che rappresenta un’eccellenza nel suo campo in termini di potenza, osservazione, mobilità, ergonomia, condotta di tiro, comunicazione e protezione dell’equipaggio.

In dotazione alle Forze Armate di Italia, Spagna, Giordania e Oman, la Centauro è stata prodotta in diverse versioni per rispondere ai differenti requisiti richiesti dai clienti.

L’ATTENZIONE IN SUD AMERICA

Secondo l’Ambasciatore d’Italia Francesco Azzarello a Brasilia “ancora una volta è confermata la straordinaria eccellenza della tecnologia italiana, riconosciuta a livello mondiale. Ed ancora una volta é confermata la qualità della cooperazione bilaterale nel settore militare, che dura da quarant’anni, con notevoli investimenti in Brasile”.

“Un altro vantaggio presentato è che il Brasile diventerà il riferimento per il modello in Sud America e la sua possibile acquisizione da parte dei paesi della regione potrebbe avere la partecipazione di aziende brasiliane nella fornitura di componenti e servizi” commenta Ares Difesa.

Infatti il Centauro II è attualmente all’attenzione di Argentina, Perù, Colombia e Messico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Related Posts

Lascia un commento