la-sinistra-cerca-la-pace-tra-pd-e-m5s-in-lazio.-e-la-conferenza-dello-spin-time

La sinistra cerca la pace tra Pd e M5s in Lazio. È la conferenza dello Spin Time

Il caso

Domani alle 10 nel palazzo occupato gli esponenti di tutti i partiti del centrosinistra per cercare di sanare la frattura del fu campo largo in vista delle prossime elezioni regionali. Ci sarà anche il grillino Francesco Silvestri

“Bisogna fare la pace”. Massimiliano Smeriglio, Amedeo Ciaccheri, Claudio Marotta e gli altri esponenti di Sinistra civica ecologista, il movimento della sinistra tutta romana con consiglieri in Campidoglio e Regione, si ispira a Emanuelle Macron. Se il presidente francese sogna di trovare a Parigi il prossimo 13 dicembre uno spiraglio di pace tra Russia e Ucraina, gli esponenti di Sinistra civica ecologista, si parva licet, cercano una tregua tra Pd, M5S, Sinistra italiana, Articolo 1 ed Europa verde sulle prossime elezioni in Lazio. Insomma, siamo alla conferenza dello Spin Time, il palazzone occupato all’Esquilino dove già si confrontarono i candidati sindaci del centrosinistra lo scorso anno.

Qui domani alle 10 hanno invitato gli esponenti di tutti i partiti per cercare di sanare la frattura del fu campo largo in vista delle prossime elezioni regionali. Per adesso infatti l’assessore Alessio D’Amato al supporto soltanto di Pd e Terzo polo, mentre le sinistre sono state ricevute a momenti alterni dal Pd e dal M5s, vivendo uno psicodramma interno. Con chi andare? “Noi intanto per una volta abbiamo cercato di riunire tutti sotto lo stesso tetto (quello dello Spin time appunto ndr)”, spiegano gli organizzatori. 

“Sarà a tutti gli effetti un’assemblea pubblica sui temi perché parlando si vedrà che le distanze sono nettamente inferiori, è necessario andare uniti per battere le destre”. Per fortuna più che in guerra qui siamo alle beghe di condominio per la supremazia sul centrosinistra italiano. Ma intanto è sopraggiunta una notizia. Fino ad oggi aleggiava un’incognita significativa: ci saranno tutte le parti? Che faranno i 5 stelle ? Alla fine sembra di sì, ci saranno anche i grillini.

Oltre ai segretari regionali di Articolo 1, Si ed Europa Verde, la capogruppo del Pd in consiglio regionali Marta Leonori, Nicola Fratoianni e Nicola Zingaretti che interverranno in videocollegamento ci sarà anche il capogruppo del M5s a Montecitorio Francesco Silvestri. È a lui che Conte ha dato il compito di andare a vedere per non dare al Pd l’occasione di dire che sono i grillini a voler strappare con il pretesto del No al termovalorizzatore di Roma. Ma la sensazione è che per l’appunto sia più tattica che volontà. La mediazione appare molto complicata. Dallo staff grillino fanno sapere che Silvestri ci sarà ma anche che “sicuramente non interverrà”. Quello di sinistra civica ecologista però non disperano: “Non si può fare questo regalo alla destra consegnandogli dopo palazzo Chigi anche la Regione, lo devono capire tutti”

Related Posts

Lascia un commento