la-neve-e-arrivata-in-citta:-il-bianco-candor-splende

La neve è arrivata in città: il bianco candor splende

Il periodo natalizio coincide con l’arrivo di una delle stagioni più affascinanti e suggestive di sempre, ma siamo così presi dalle decorazioni, dagli addobbi e dalle luci di Natale che troppo spesso ci dimentichiamo delle meraviglie che la natura sta per mettere in scena.

Così quando tutto finisce, e ci ritiriamo nelle nostre case per programmare il nuovo anno, un semplice sguardo alla finestra ci restituisce lo spettacolo più bello di sempre, quello della neve che si posa sulle strade, sulle case e sui palazzi delle città che conosciamo già. Ed è a quel punto che ci rendiamo conto che l’inverno è già arrivato, e con lui la voglia di partire verso mete straordinarie.

Le città lontane, e quelle più vicine, con l’arrivo della neve si trasformano in vere e proprie cartoline invernali all’interno delle quali perderci e immergerci. È questo il momento perfetto per organizzare un viaggio verso le destinazioni che splendono di bianco candor sotto il sole d’inverno.

Praga in inverno

Praga in inverno

Praga: una cartolina invernale

Muniti di abbigliamento pesante, guanti touch e smartphone ci rechiamo tra le meraviglie che già conosciamo della città di Praga che, proprio in questo periodo, si tingono di bianco avvolgendo tutta la città in un abbraccio candido, freddo e suggestivo.

Le cento torri fanno da guardiane ai tesori della capitale della Repubblica Ceca con le punte dorate ricoperte di neve. È questo il momento perfetto per riscoprire i luoghi più belli in città come il castello, il ghetto ebraico e la città vecchia.

Copenhagen: alla ricerca della felicità

Riscoprire Copenhagen in inverno diventa un’esperienza all’insegna della felicità. Mentre i luoghi iconici della capitale della Danimarca si tingono di bianco e diventano incantati, i cittadini si ritirano nelle loro case per osservare la neve che fiocca e praticare l’hygge, la filosofia danese della felicità.

New York: la neve che fa innamorare

La verità è che non c’è un periodo preciso per visitare New York perché la grande mela è sempre splendida e magica, in ogni stagione dell’anno. Certo è che ammirare il ponte di Brooklyn, passeggiare per Central Park e poi le iconiche via di Manhattan, quando la neve tinge tutto di bianco, è un’esperienza quasi fiabesca.

New York in inverno

Strasburgo: la magia dell’inverno

Il periodo dell’Avvento segna la trasformazione della deliziosa città di Strasburgo che diventa meta prediletta dei francesi in inverno e dei cittadini di tutto il mondo. A rendere l’atmosfera incantata, però, non sono solo i celebri mercatini di Natale, ma anche le strade, i quartieri e le vie della città che, quando la neve scende, diventano lo sfondo perfetto di una favola invernale tutta da vivere.

Come d’incanto: l’inverno al castello di Neuschwanstein

Contemplarlo da lontano in tutta la sua maestosità è un’esperienza che ci fa tornare un po’ bambini. Perché lui, il castello di Neuschwanstein, è stato il protagonista delle favole più belle che abbiamo guardato, quelle della Walt Disney che a lui si sono ispirate. L’atmosfera incanta che avvolge Schwangau non conosce eguali quando l’inverno arriva. La neve fiocca sull’edificio e lo ricopre. Così la magia ha inizio.

Hohenschwangau

Hohenschwangau

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *