la-direzione-didattica-di-vignola-in-erasmus+

La Direzione Didattica di Vignola in Erasmus+

Nei giorni scorsi, presso la Rocca di Vignola-Sala dei Contrari, ha avuto luogo l’evento di presentazione del progetto Erasmus+ accreditamento 2021-2027. Si tratta di un’azione a lungo termine che interesserà la Direzione Didattica di Vignola in una serie di mobilità internazionali dei docenti di Scuola Primaria e dell’Infanzia con l’obiettivo di coinvolgere fino a 40 partecipanti entro il 2027. Ad essi il compito di diffondere la consapevolezza della dimensione europea dell’educazione attraverso un’accurata disseminazione tale da favorire un forte impatto formativo e didattico su tutta la scuola.

Le attività previste sono di due tipologie: corsi strutturati e job-shadowing (periodi di osservazione presso scuole dell’UE). I primi 10 docenti che avranno l’opportunità di formarsi in Europa svolgeranno le loro mobilità tra giugno e settembre 2022 in Irlanda, Spagna, Svezia, Olanda e Belgio. Gli alunni beneficeranno del progetto sia indirettamente, attraverso le competenze acquisite dagli insegnanti, che direttamente attraverso la partecipazione a progetti di gemellaggio elettronico eTwinning.

Ha aperto i lavori il Dirigente Scolastico prof. Salvatore Vento. Hanno partecipato la Prof.ssa Emilia Muratori – Sindaco di Vignola; la Dott.ssa Sara Pagliai – Coordinatrice Agenzia Erasmus+ INDIRE; la Dott.ssa Laura Garagnani – ex Funzionaria della Commissione Europea; il Dott. Giovanni Galli – Assessore alle Politiche Scolastiche dell’Unione Terre di Castelli; l’Ins. Daniela Fatatis – Assessore all’Istruzione e cultura del Comune di Vignola, le Ins. Elisabetta Scaglioni e Ilenia Cavani – Ambasciatrici Erasmus+, le Autorità civili e militari: il ViceComandante della Polizia Locale e il Comandante della Guardia di Finanza, i docenti della Scuola Primaria e dell’Infanzia impegnati nelle mobilità internazionali.

Il Dirigente Scolastico ha riportato il saluto della Dott.ssa Silvia Menabue, Dirigente USR ER – Ufficio VIII Ambito Territoriale di Modena, la quale non è riuscita ad essere presente ma ha manifestato il suo PLAUSO per l’iniziativa realizzata poiché ne condivide personalmente e professionalmente la valenza formativa.

I protagonisti della giornata sono stati i bambini: gli alunni delle classi quarte dei 4 Plessi della Scuola Primaria: Barozzi, Calvino, Mazzini e Moro che insieme ai docenti accompagnatori hanno rappresentato l’intera scolaresca della Direzione Didattica di Vignola. Hanno fatto sentire le loro voci attraverso la lettura di poesie e brevi brani in italiano e in inglese ed infine hanno cantato l’Inno alla Gioia manifestando chiaramente la consapevolezza della loro “identità europea”.

La Sala dei Contrari è stata concessa gratuitamente in uso dalla Fondazione di Vignola.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.