la-“delocalizzazione”-di-salvini.-dirigenti-dimissionari-e-militanti-obiettori

La “delocalizzazione” di Salvini. Dirigenti dimissionari e militanti obiettori

Deputati calpestati dalle scelte elettorali lasciano il partito in silenzio. In Veneto la vecchia guardia si rifiuta di volantinare. La doppia Lega l’ha creata il capo del Carroccio 

  • Carmelo Caruso
  • Carmelo Caruso, giornalista a Palermo, Milano, Roma. Ha iniziato a La Repubblica, ha scritto otto anni per Panorama occupandosi di politica, cronaca, cultura. Nel 2018 a Il Giornale. Oggi in redazione a Il Foglio.

Related Posts

Lascia un commento