la-casa-sull’albero-disconnessa-e-l’esperienza-che-tutti-ci-meritiamo

La casa sull’albero disconnessa è l’esperienza che tutti ci meritiamo

Ci mettiamo in viaggio per tantissimi motivi, e anche se sono tutti differenti tra loro questi hanno in comune la stessa esigenza, quella di voler vivere esperienze uniche e straordinarie.

Avventure che, spesso, hanno a che fare con il desiderio di fuggire dal caos e dal disordine del vivere quotidiano, per ricaricare le energie, rigenerare i sensi e disconnettersi da tutto il resto, e che ci conducono proprio lì, dentro tutti quei capolavori plasmati sapientemente da Madre natura. Sempre lì dove possiamo ritrovare noi stessi.

E se è un’esperienza di disconnessione totale che volete vivere, proprio in mezzo alla natura più selvaggia e autentica, allora c’è solo un posto da raggiungere. Un casa sull’albero senza luce né internet situata nel cuore del massiccio del Montseny. È questa l’avventura di viaggio che tutti ci meritiamo di vivere almeno una volta.

La casa sull’albero in mezzo alla natura

Il viaggio di oggi ci porta in un luogo straordinario, lontano dai sentieri più battuti dal turismo di massa. Ci troviamo a Montseny, un parco naturale sulla sierra catalana che si snoda tra i territori dell’Osona, la Selva e il Vallès orientale.

Proprio qui, incorniciato da tre grandi complessi montuosi, c’è un parco che costituisce il cuore della Riserva della Biosfera di Montseny, riconosciuta dall’Unesco nel 1978. E sempre qui, in questo microcosmo di meraviglia dove vivono e convivono diversi esemplari di flora e di fauna, sorge un camping davvero unico nel suo genere.

Ci troviamo a Sant Hilari Sacalm, comune spagnolo della Catalogna situato a 800 metri sul livello del mare e immerso nel massiccio delle Guilleries, proprio ai confini con il Parco Naturale del Montseny. È qui, nello splendido bosco che circonda la cittadina di Sant Hilari Sacalm, che un gruppo di persone ha scelto di fermarsi per costruire uno dei camping più straordinari del Paese e forse del mondo intero.

Inaugurato nel 2009, il Cabanes als arbres, offre diversi alloggi speciali, persi e immersi completamente della natura. Si tratta di case sugli alberi completamente circondate dalla natura rigogliosa che permettono a grandi e bambini di vivere un sogno, quello di dormire sull’albero.

Ma non è tutto perché, all’interno di questo camping, non esistono internet né corrente. Il motivo? Garantire a tutti i viaggiatori un’esperienza unica e completamente disconnessa.

L’esperienza disconnessa e primordiale nel cuore della natura

Integrate armonicamente nel paesaggio circostante, caratterizzato da fitte foreste e alte montagne, le case sull’albero del camping di Sant Hilari Sacalm sono la destinazione ideale di tutti quegli avventurieri che si mettono in viaggio per ritrovare loro stessi.

Una volta arrivati all’alloggio, dopo aver attraversato la foresta e seguito i cartelli di indicazione, si potrà lasciare la vita cittadina alle spalle per dedicarsi a un’esperienza totalmente disconnessa. Qui, infatti, l’unica connessione concessa è quella con se stessi e con la natura che regola il tempo e lo spazio circostante.

Non ci sono né internet né corrente elettrica, ma a disposizione degli ospiti ci sono le luci delle stelle e i suoni armoniosi della natura.

L’alloggio, poi, è completamente sostenibile, pensato per rispettare la natura e i suoi spazi. L’unica illuminazione, oltre a quella naturale, proviene da alcune lampade ricaricabili che forniscono una luce calda e intima e che sono messe a disposizione degli ospiti. L’acqua, invece, è ricavata dal pozzo del camping.

Se poi sentite il bisogno di riconnettervi col resto del mondo, anche solo per pochi minuti, potete raggiungere l’agriturismo del camping dove sono presenti docce, postazioni di ricarica e spazi comuni per condividere l’esperienza con altri viaggiatori.

Related Posts

Lascia un commento