juvenes-dogana-d'orgoglio-contro-il-tre-fiori,-ma-i-gialloblu-passano-di-misura-•-newsrimini.it

Juvenes-Dogana d'orgoglio contro il Tre Fiori, ma i gialloblù passano di misura • newsrimini.it

Dopo la sfortunata serata di coppa di mercoledì, serviva una risposta d’orgoglio e qualità, ed è arrivata, anche se non è stata sufficiente. Nell’ultima partita del 2022, il Tre Fiori s’impone di misura, per 1-0, contro una Juvenes-Dogana propositiva fino al fischio finale. Di Bojan Gjurchinoski, al 35′, l’unico goal dell’incontro, che è valso il successo al Tre Fiori.

“Avevamo chiesto una prova di dignità ai ragazzi, dopo l’uscita dalla Coppa Titano, e loro l’hanno fornita, in maniera autoritaria – commenta l’allenatore, Manuel Amati -. Siamo stati sempre in partita, a tal punto che, se nel primo tempo ci avessero assegnato un rigore per il fallo su Gianluca Benedetti e il goal di Gianmaria Borghini non fosse stato annullato, saremmo andati in vantaggio e sarebbe stato un incontro diverso. Questi episodi cominciano a ripetersi, e la cosa ci disturba. Detto ciò, il Tre Fiori ha giocato la propria partita e Fabio Gentilini ha fatto delle belle parate, perché comunque loro sono arrivati al tiro alcune volte. Ai ragazzi va un “bravi”, ma il girone d’andata non è ancora finito: ci resta un’ultima gara, a metà gennaio contro il Cailungo, e quindi cercheremo di chiuderlo nel migliore dei modi”.

Related Posts

Lascia un commento