‘jenny’-di-vasco-in-versione-integrale-45-anni-dopo

‘Jenny’ di Vasco in versione integrale 45 anni dopo

Disponibile dal 13 giugno sulle piattaforme streaming digitale

(ANSA) – BOLOGNA, 09 GIU – Dal 13 giugno sarà disponibile sulle piattaforme di streaming digitale la versione integrale di ‘Jenny è pazza’, celebre brano di Vasco Rossi, in occasione del 45/o anniversario dall’uscita. Pubblicato il 15 giugno 1977 da Borgatti Edizioni Musicali con l’etichetta Disco-Jeans, appositamente creata, viene ora per la prima volta pubblicato per le piattaforme di streaming digitale e downloading nella sua originaria versione integrale, con il pianissimo di chitarra e voce iniziale e la conclusione con tutta la forza del rock.

    L’epopea di Vasco comincia nel 1977 proprio con il primo 45 giri ‘Jenny’ e ‘Silvia’, singolo lanciato da Punto Radio di Zocca (Modena), di cui Rossi era direttore artistico. Il 45 giri originario non poteva contenere ‘Jenny’ in tutta la sua estensione, la durata di 7’59” non ne consentiva una soddisfacente qualità sonora, per cui venne sfumato a 6’22”.

    Tuttavia per promuovere e pubblicare ‘Jenny’ nella sua interezza si optò per il Disco-Mix, che nel lato B incluse la versione extended di ‘Mr D.J.’ di Mandrillo, un innovativo brano di disco music elettronica. Il Disco-Mix fu stampato in pochi esemplari, divenuti nel tempo molto ricercati dai collezionisti e ora quotati dai 5.000 euro in su. Riguardo a ‘Jenny è pazza’, la versione del Disco-Mix del 1977 è di durata superiore di oltre 46″ rispetto a quella contenuta nel successivo album, versione che ha nella parte introduttiva l’utilizzo della chitarra arpeggiata, strumento che colora il sound con un carattere più intimo rispetto alla successiva versione con il pianoforte.

    (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.