isola-“ci-portiamo-a-casa-dei-dati-molto-utili”

Isola “Ci portiamo a casa dei dati molto utili”

IMOLA (ITALPRESS) – “Questo per noi è stato il primo vero test dei nuovi pneumatici da 18 pollici Cinturato Wet e Intermediate, che non sono mai stati provati prima in condizioni così fredde come quelle di oggi. Ci portiamo quindi a casa dei dati molto utili”. Così, dopo il venerdì di prove libere a Imola, il direttore motorsport Pirelli Mario Isola. “Nel complesso, i pneumatici da bagnato si sono comportati bene – spiega Isola – Alcuni piloti hanno avuto un pò di difficoltà con il warm-up, ma con temperature così basse c’è da aspettarselo. L’aspetto più difficile di oggi è stato sicuramente scegliere i pneumatici giusti al momento giusto scegliendo tra full wet, intermediate e slick. Stabilire il punto di crossover, ovvero il momento giusto per passare da un pneumatico all’altro, è stato quindi fondamentale. Come da regolamento nel caso di sessioni sul bagnato di venerdì, i piloti riceveranno un set di intermedie in più e dovranno restituire un set usato dopo le FP2. Quelli che ancora ci mancano – conclude Isola – sono dati su asciutto, quindi vedremo cosa ci riserverà la giornata domani: forse ne sapremo di più prima della Sprint”.
(ITALPRESS).

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.