involtini-di-cetriolo

Involtini di cetriolo

Gli involtini di cetriolo sono un antipasto buono, leggero e nutriente, ricco di sali minerali, vitamine e grassi buoni. Si preparano in pochi minuti e potete variarli eliminando il formaggio o sostituendolo con formaggio spalmabile o hummus o prosciutto cotto, a seconda dei vostri gusti o del tipo di alimentazione che seguite. Potete anche sostituire la crema di avocado con dell’hummus di barbabietola, ad esempio, per creare un bel contrasto sia cromatico che di gusto 😉

 

Procedimento per preparare gli involtini di cetriolo

Lavate bene il cetriolo e, usando un pelaverdure, tagliatelo a fettine molto sottili (senza eliminare la buccia).

Preparate la crema di avocado: pulite l’avocado e ricavatene la polpa (qui la guida per farlo al meglio), poi mettetelo in un mixer con olio, sale, pepe e succo di limone e frullate brevemente, in modo da ottenere un composto un po’ grossolano (in alternativa potete semplicemente schiacciarlo con i rebbi di una forchetta).

Disponete le fette di cetriolo su un foglio di pellicola per alimenti, leggermente sovrapposte tra loto, in modo da creare uno strato abbastanza compatto.
Disponete sul cetriolo il formaggio e poi la crema di avocado, quindi arrotolate il cetriolo nel senso della lunghezza delle fette (come a voler arrotolare le singole fette, ma facendolo con tutte quante insieme), infine avvolgete con la pellicola e lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Riprendete il cilindro, eliminate la pellicola e tagliatelo a rondelle, quindi infilzate ogni rondella con uno stuzzicadenti.

Gli involtini di cetriolo sono pronti, serviteli subito o conservateli in frigo per non più di 1 giornata.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.