infermiera-palpeggiata,-oss-picchia-parente-in-visita.

Infermiera palpeggiata, OSS picchia parente in visita.

Infermiera palpeggiata, OSS picchia parente in visita. Succede in Piemonte dove una giovane infermiera ha ricevuto una pacca sul lato b da parte di un visitatore.

Infermiera palpeggiata e l’Operatore non ci ha visto più.

I fatti sono accaduti l’11 agosto scorso in una struttura privata in Piemonte. La giovane collega era intenta alla distribuzione di una terapia quando un parente in visita le ha stampato una mano aperta sul sedere.

La collega, che era concentrata sul lavoro, è rimasta interdetta e senza parole mentre l’uomo pare abbia fatto finta di niente. Ma ad assistere al tutto è stato un OSS che ha perso le staffe.

Dopo essersi presi a parole, l’Operatore ha spintonato l’uomo fino all’uscita della struttura, dove lo avrebbe colpito anche con alcuni calci per costringerlo a varcare la porta.

Non sappiamo se la collega ha deciso di denunciare o meno, avendo anche dalla sua un testimone oculare.

Una situazione incresciosa sotto tanti punti di vista ma quel che resta evidente è come per alcuni il corpo di una donna sia qualcosa di cui disporre a piacimento.

Dott.ssa Francesca Ricci

Francesca Ricci è una web-writer esperta in ambito sanitario. Da anni si occupa di questioni sociali, politica ed economia.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.