incidenti-stradali,-scanner-laser-per-rilievi-piu-rapidi-–-emilia-romagna

Incidenti stradali, scanner laser per rilievi più rapidi – Emilia-Romagna

Strumento usato oggi per la prima volta a Ravenna

L’incidente stradale avvenuto alle 14.20 a Ravenna in località Osteria su via Dismano all’incrocio con via Lunga tra una vettura e un tir autoarticolato, ha offerto l’occasione alla polizia locale per utilizzare per la prima volta la strumentazione di rilevazione sinistri Leica BLK360. Una strumentazione definita in una nota “rivoluzionaria” in quanto consente una riduzione drastica del tempo impiegato rispetto alla classica rilevazione planimetrica e una precisione impensabile in precedenza.

    Dai primi accertamenti, è emerso che una Peugeot 106 ha tamponato un mezzo pesante. L’automobilista ha riportato lesioni non gravi per le quali è stato portato all’ospedale Bufalini di Cesena mentre il camionista è rimasto illeso ed è risultato negativo alla prova etilometrica. Nel contesto dei rilievi, la nuova strumentazione ha consentito una scansione laser in tre dimensioni che ha fornito una copia virtuale, accurata e completa in scala 1 a 1 dello scenario del sinistro. Il laser scanner – prosegue la nota – è dotato di un tablet con cui l’operatore di polizia può verificare in tempo reale l’attività dello strumento il quale cattura 680 mila punti al secondo scattando al contempo centinaia di foto in hd e impiegando per una scansione completa alla più alta definizione circa un minuto e 30 secondi. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento