in-edicola-sul-fatto-quotidiano-del-19-novembre:-i-2-matteo-impallinano-pure-il-governo-draghi

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 19 Novembre: I 2 Matteo impallinano pure il governo Draghi

I partiti allo sbando

Lega (con la ministra Stefani) e Iv votano contro il loro governo

“Facciamo questo stronzo al Quirinale e poi andiamo a votare”. La senatrice dem non si spinge a dire quale, perché tanto “non ce n’è uno che non sia tale”. Epperò, il suo pensiero è chiaro. E tutto sommato descrive abbastanza bene il clima che si respira in Senato. Il governo è appena andato sotto su […]

Il mondo è fuori

L’altroieri, mentre Conte denunciava la spartizione della Rai fra i perditori delle elezioni che per coerenza ha escluso i vincitori, lo stato maggiore pentastellato alle sue spalle esibiva una rassegna di facce da funerale, tipo quando ti muore il gatto. Le prefiche grilline dovrebbero vedersi la commedia A che servono questi quattrini di Eduardo De […]

Le nomine

“Nuova” Rai: conflitti, poteri e tanti interessi

Dai favori alla concorrenza al ruolo del “mega direttore”: l’assetto dei “migliori” visto da chi il servizio pubblico lo conosce bene

Firenze

Matteo in casa Leopolda ospita gli amici Cassese, Sala e Malagò

La Fondazione Open è chiusa, la kermesse no

L’intervista Andrea Crisanti

“La caccia al no vax è utile solo a coprire gli errori fatti ”

“La Gran Bretagna ha il 73% di vaccinati, l’Irlanda l’84% con punte del 93% sopra i 18 anni, ma i contagi esplodono. La battaglia non si deve fare sui non vaccinati. Ci sarà sempre chi non vuole vaccinarsi per ragioni ideologiche o per fobia, non ha senso accanirsi creando una spaccatura del Paese e facendo […]

L’ultimo affare

Pivetti, il logo della Ferrari venduto ai cinesi per 7 mln

Dalla presidenza della Camera al rischio di un processo per frode fiscale e autoriciclaggio. Destino amaro per l’ex leghista Irene Pivetti, oggi al centro di un’inchiesta della Procura di Milano e del Nucleo di polizia economica finanziaria della Guardia di finanza, che ieri ha eseguito un sequestro preventivo urgente per circa 4 milioni. Motivo: “Pivetti […]

Il libro

Contro di me in tv, la preside mi disse: “Sa, sono del Pd…”

Emergenza covid – Azzolina e l’esperienza al ministero dell’Istruzione

La storia

“È stata la mano di Diego”. Puzone: calcio, droga e alcol

Pietro e Maradona fratelli scugnizzi Uno è riuscito a salvarsi, l’altro no

L’ultima minaccia

“Lingua del diavolo”: così i regimi frugano nelle vite dei nemici

C’è anche il principe saudita Bin Salman tra i clienti di Candiru, che vende lo spyware

La stretta

Le Regioni: “Chiudiamo solo per i non vaccinati”

La parola chiave dei presidenti di Regione è “preoccupazione”. Per i contagi e per le chiusure che potrebbero arrivare presto. Tale da chiedere una “riunione urgentissima” al presidente del Consiglio Mario Draghi per approvare nuove restrizioni che riguardino solo i non vaccinati. “Entro 72 ore” è la deadline della Conferenza delle Regioni che si è […]

Casta

Senza pass alla camera: Cunial può, ma solo in tribuna

Aveva promesso battaglia e per ora l’ha spuntata: l’ex 5stelle Sara Cunial potrà entrare alla Camera senza dover esibire il Green pass (ma potrà sedere solo in tribuna) almeno fino a giovedì 25 novembre, quando verrà decisa nel merito la sua richiesta di sospensione della delibera con cui è stato introdotto l’obbligo anche per i […]

L’ad ieri a Napoli

Il Cda “processa” Fuortes, ma solo un voto contrario

Un vero e proprio processo a Carlo Fuortes quello andato in scena ieri nel Cda Rai. Dove tutto il nervosismo dei consiglieri per esser stati tagliati fuori dalle nomine si è scatenato attraverso accese critiche sul metodo scelto dal capo azienda per le direzioni delle testate giornalistiche, dove “non sono stati rispettati criteri di merito […]

Lo sgambetto

Dopo lo stop di Conte, Sangiuliano manda una vecchia intervista ai 5S

Il diktat non ha compiuto nemmeno 24 ore: mercoledì sera, dopo l’annuncio delle nomine del servizio pubblico che hanno escluso il Movimento , Giuseppe Conte ha annunciato l’aventino dei 5 Stelle dalla Rai. Nell’edizione delle 13 di ieri, però, il Tg2 diretto da Gennaro Sangiuliano ha mandato in onda un’intervista a Mario Turco, uno dei […]

Immunità

Renzi e il conto corrente negli atti: per la Giunta “nessuna violazione”

La lettera – Protesta del leader Iv a Bankitalia: “i miei dati interamente riportati nell’informativa”

Palamara-gate

Procura di Roma, cambio al vertice: via Prestipino, il Csm vota per Lo Voi

Michele Prestipino non sarà più il procuratore di Roma, al suo posto andrà Franco Lo Voi, procuratore di Palermo, come anticipato dal Fatto. La Procura della Capitale sembra la protagonista di un film pieno di colpi di scena. Il 23 maggio 2019 era destinato a succedere a Giuseppe Pignatone il Pg di Firenze, Marcello Viola, […]

Il patron di Moby

Gruppo Onorato, sequestrati 20 milioni di euro

I guai per il patron di Moby Vincenzo Onorato raddoppiano. Dopo l’inchiesta che lo vede indagato per bancarotta rispetto alla “Balena blu”, ieri il Tribunale di Milano ha disposto il sequestro conservativo di 20 milioni per la capogruppo Onorato armatori rispetto al caso Cin-Tirrenia. Al centro il debito di 180 milioni che Cin (gruppo Onorato) […]

L’omicidio di willy

I fratelli Bianchi scaricano la colpa su Belleggia

“Non siamo stati noi a uccidere Willy, siamo stati descritti come dei mostri”. Si sono difesi così Marco e Gabriele Bianchi, i due fratelli accusati di aver colpito a morte Willy Monteiro Duarte, il giovane ucciso nella notte fra il 5 e il 6 settembre 2020 dopo aver subìto un violento pestaggio fuori da un […]

“In 400 a rischio”

Il Cnr snobba i precari: occupata la sede centrale

I sindacati della ricerca di Cgil, Cisl e Uil hanno occupato il Cnr. Protesta avviata ieri pomeriggio dopo aver scoperto che, su 400 precari storici che ancora aspettano di essere stabilizzati, l’istituto di ricerca intende assumerne non più di una cinquantina. Questo significa che 280 tra ricercatori e tecnologi rischiano già di andare a casa […]

Morto un giovane

Pulmino per disabili colpito da un treno

Ieri pomeriggio a Pontetaro, in provincia di Parma, un pulmino per il trasporto di persone disabili è stato urtato da un treno in arrivo, dopo essere finito sui binari della linea Bologna-Piacenza: un giovane a bordo è morto, mentre un altro è rimasto ferito in modo grave. Meno serie le condizioni dell’autista e di una […]

A Torino

I rider vincono contro Uber: “Vanno assunti”

I ciclofattorini di Uber Eats hanno diritto al riconoscimento del rapporto di lavoro subordinato: è il senso di una sentenza con cui il tribunale del lavoro di Torino ieri ha condannato una società collegata, Uber Italy, al termine di una causa promossa da 10 Rider. Ai ricorrenti, l’azienda delle consegne a domicilio dovrà corrispondere la […]

Ddl concorrenza

Taxi fermi in tutta Italia il 24 novembre

Tutte le siglesindacali dei tassisti hanno indetto uno sciopero generale fissato per mercoledì 24 novembre, dalle 8 fino alle 22. Il motivo dello sciopero è dovuto al Ddl concorrenza, che secondo i tassisti andrà a deregolamentare ulteriormente il settore a favore delle multinazionali. Riccardo Cacchione, coordinatore nazionale Usb taxi, ha definito la legge “devastante per […]

Post covid

Microchip, la Ue ora apre agli aiuti di Stato per evitare di finire surclassata da Usa e Cina

Nello scontro tra Usa e Cina sul fronte dei semiconduttori, asset strategici dell’economia digitale e sempre più collo di bottiglia della ripresa industriale, l’Europa apre agli aiuti di Stato. Lo ha deciso ieri la Commissione Ue, vista la “dipendenza dall’offerta di un numero limitato di imprese in un contesto geopolitico difficile”. Bruxelles potrà prevedere “l’approvazione […]

Lo scontro

La Lega segnala Lilli Gruber per le frasi su Giordano

Il partito guidato da Matteo Salvini farà una segnalazione all’Ordine dei giornalisti per le parole usate da Lilli Gruber nei confronti di Mario Giordano. L’obiettivo della Lega è quello di far valutare la sussistenza o meno della violazione del codice professionale. Qualche giorno fa, durante un evento pubblico che la vedeva fra i protagonisti, la […]

Attacco al Rdc

“Scaricati e sbeffeggiati”. La protesta dei navigator

“Non siamo qui solo per la proroga dei nostri contratti, ma anche per mostrare che non è vero quanto detto su di noi in questi due anni, cioè che non abbiamo fatto niente”. Quella andata in scena ieri sotto il ministero del Lavoro è stata una sorta di giornata dell’orgoglio navigator: partiti da tutta Italia, […]

Welfare

Assegno unico a 7 mln di famiglie, ma ora il 18% rischia di prendere meno

Si parte a marzo, da 50 a 175 euro al mese per ogni figlio. Mancano i meccanismi di salvaguardia

Pazzi social

#Violination e il bullismo senza confini su Twitter

Nuove vittime digitali. Le canzoncine assurde di un giornalista romano condivise da chi lo prende in giro sono ascoltate da migliaia di utenti in ogni angolo del mondo

Ritorno in Israele

Ankara libera i coniugi: non sono agenti del Mossad

Arrestatinove giorni fa con l’accusa di essere agenti segreti di Tel Aviv, i coniugi israeliani Mordechai e Natalie Okhnin sono rientrati ieri in patria dopo aver trascorso otto giorni nelle carceri turche. Entrambi conducenti di autobus della compagnia privata Egged, i due si trovavano in Turchia per trascorrere le ferie. Durante la vacanza si sono […]

Grecia

Altro che lodi: chi salva i profughi va a processo

C’è pure la campionessa – Mardini è l’ex nuotatrice della Nazionale siriana, con lei altri 23 operatori che hanno lavorato a Lesbo devono rispondere di spionaggio

Cina

Abusi, star del tennis ritratta ma la sua mail suscita dubbi

Il caso – Peng ha accusato l’ex vice premier

Bielorussia/Polonia

Crisi dei rifugiati: muore neonato Minsk sgombera l’accampamento

Salead almeno 12 il numero dei migranti che hanno perso la vita al confine tra Bielorussia e Polonia nelle recenti settimane. L’organizzazione umanitaria polacca Polish Emergency Medical Team ha informato ieri le autorità di Varsavia della morte di un bambino di un anno, ritrovato senza vita in uno dei boschi in cui i rifugiati tentano […]

Israele

Il domestico del ministro della Difesa Gantz accusato di spiare per l’Iran

Omri Goren, 37 anni, che per 2 anni è stato il domestico del ministro della Difesa israeliano Benny Gantz, è stato incriminato dal tribunale di Lod per aver offerto – secondo l’atto di accusa – di inoltrare informazioni riservate a un gruppo di hacker probabilmente legato all’Iran. L’uomo avrebbe ripreso diverse immagini nell’ufficio personale di […]

L’articolo In Edicola sul Fatto Quotidiano del 19 Novembre: I 2 Matteo impallinano pure il governo Draghi proviene da Il Fatto Quotidiano.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *