il-politologo-usa:-«l’errore-piu-grande?-siamo-stati-troppo-a-lungo-a-kabul»

Il politologo Usa: «L’errore più grande? Siamo stati troppo a lungo a Kabul»

Un anno dopo l’intervento americano i talebani erano distrutti. Se gli alleati si fossero ritirati allora, sarebbe stato possibile un governo moderato. L’analisi di Stephen Wertheim

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *