il-family-act-entra-in-vigore:-come-funzionano-l’assegno-unico-di-250-euro-e-le-detrazioni-fiscali-per-famiglie

Il Family Act entra in vigore: come funzionano l’assegno unico di 250 euro e le detrazioni fiscali per famiglie

Tutto Notizie
Il Family Act entra in vigore: come funzionano l’assegno unico di 250 euro e le detrazioni fiscali per famiglie

Un nuovo provvedimento che prevede agevolazioni alle famiglie italiane è stato approvato come legge: il Family Act. Ma in cosa consiste e cosa prevede questo nuovo decreto?

Il governo ha reso legge il Family Act, un nuovo provvedimento pensato per tutte le famiglie con figli, una buona notizia che sta già, però, facendo sorgere domande e dubbi. La misura, che aveva già ricevuto il via libera della Camera il 28 novembre scorso, ha come obiettivo principale quello di conciliare l’essere genitori con il lavoro. Un problema serio del nostro Paese, tra i fattori principali di quello che è stato definito “inverno demografico” nell’ultimo rapporto Istat. Ma di cosa stiamo parlando? Ecco tutto quello che c’è da sapere su questo provvedimento.

Il Family Act: tutte le informazioni utili

Family Act è il disegno di legge delega al governo approvato in via definitiva, mercoledì 6 aprile, dal Senato con 193 voti favorevoli, 10 contrari e 15 astenuti. Questo è stato pensato e voluto per le famiglie con figli, con lo scopo di promuovere la genitorialità e la funzione sociale ed educativa delle famiglie, contrastare la denatalità, valorizzare la crescita dei bambini, promuovere l’autonomia dei giovani e favorire la conciliazione della vita familiare con il lavoro, in particolare quello femminile. La ministra per le Pari opportunità, Elena Bonetti, intervenendo nell’Aula di Palazzo Madama, si è esposta dicendo: “Vogliamo rimuovere e risolvere quelle fragilità che sono state ostacolo allo sviluppo del Paese. enso al lavoro femminile, alla mancanza di prospettiva per i giovani, al tema della denatalità. Sono risposte che dobbiamo alle attese delle bambine e dei bambini, delle donne e degli uomini che meritano di vivere in un Paese in cui la loro libertà, le loro aspettative, le loro ambizioni possano trasformarsi in progetti di vita concreti che davvero concorrano al progresso dell’intera società” Vediamo nel concreto, però, di che si tratta, chi sarà beneficiario del nuovo provvedimento e come funziona.

Come funziona il Family Act

Il Family Act, in pratica, prevede dei nuovi provvedimenti per le famiglie, che sono i seguenti:

  • Assegno unico universale fino a 250 euro per i figli a carico, misura avviata a pieno regime da marzo 2022, che riconosce un contributo a tutte le famiglie con figli a prescindere dal reddito, ecco perché si chiama “universale”
  • Rafforzare le politiche di sostegno alle famiglie, le spese scolastiche ed educative.
    Potenziamento del welfare.
  • Contributi alle spese per l’acquisto dei libri di testo alla scuola secondaria di I° e di II° grado, per i viaggi di istruzione, per l’iscrizione o l’abbonamento ad associazioni sportive, per la frequenza di corsi di lingua straniera, di arte o musicali.
  • Migliorare le condizioni dei lavoratori e lavoratrici con il congedo parentale.
    L’introduzione alle agevolazioni fiscali per le spese sostenute i servizi domestici o di assistenza ai familiari con deficit di autonomia.
  • Maturazione graduale della retribuzione del lavoratore nei giorni di astensione per malattia dei figli.
  • Agevolazioni fiscali per la locazione dell’abitazione principale per le giovani coppie.
  • Detrazioni fiscali per le spese sostenute per acquistare libri universitari per i figli maggiorenni a carico che non hanno altre forme di sostegno per l’acquisto dei testi.
  • L’introduzione di agevolazioni per le spese sostenute dalle famiglie in merito ai contratti di locazione di abitazioni per i figli maggiorenni che sono iscritti a corsi universitari.

Leggi anche >>> ISEE, arriva un super bonus di 1.000€ per redditi medio-bassi: ecco chi ne ha diritto

Il Family Act entra in vigore: come funzionano l’assegno unico di 250 euro e le detrazioni fiscali per famiglie
Ilaria

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.