il-caso-ilya-yashin,-un-monito-per-i-nostri-bravi-negazionisti

Il caso Ilya Yashin, un monito per i nostri bravi negazionisti

L’editoriale

Yashin ha scelto di affrontare un processo a Mosca per aver sostenuto che a Bucha sono stati commessi dei crimini di guerra, gli stessi che alcuni commentatori italiani avevano messo in dubbio. E’ arrivato per loro il momento di rinnegare quei giudizi

  • Giuliano Ferrara Fondatore
  • “Ferrara, Giuliano. Nato a Roma il 7 gennaio del ’52 da genitori iscritti al partito comunista dal ’42, partigiani combattenti senza orgogli luciferini né retoriche combattentistiche. Famiglia di tradizioni liberali per parte di padre, il nonno Mario era un noto avvocato e pubblicista (editorialista del Mondo di Mario Pannunzio e del Corriere della Sera) che difese gli antifascisti davanti al Tribunale Speciale per la sicurezza dello Stato.

Related Posts

Lascia un commento