i-migliori-consigli-per-i-neogenitori:-una-guida-preziosa-|-mamme-magazine

I migliori consigli per i neogenitori: una guida preziosa | Mamme Magazine

Questi consigli per i neogenitori sono molto importanti e vi permetteranno di sapere cosa aspettarvi durante queste prime settimane con il piccolo.

I migliori consigli per i neogenitori

Non abbiate paura di chiedere aiuto

Avrete sentito il vecchio proverbio africano: “Ci vuole un villaggio per crescere un bambino”.

Questo vale ancora oggi! Potreste sentirvi in colpa a chiedere aiuto, ma credetemi, le persone vogliono aiutare. È nella nostra natura umana aiutare e prendersi cura degli altri. È probabile che i membri della famiglia e gli amici vogliano aiutarvi. Lasciateli fare! Non è possibile fare tutto da soli. Che si tratti di vostra suocera che lava i piatti, di vostro fratello che vi porta la cena o di un’amica che vi aiuta con il bucato, non abbiate paura di farvi aiutare dal vostro paese.

Prendetevi del tempo per voi stessi

Prendersi cura di sé è essenziale per essere un buon genitore. Avrete molti momenti gratificanti e gioiosi con il vostro neonato, ma si tratta di un lavoro totalizzante che può farvi sentire esausti e stressati. È importante continuare a fare le cose che amavate prima del parto per sentirvi equilibrati e appagati. Ad esempio, leggere un libro, uscire a cena con gli amici, andare in palestra o semplicemente guardare i vostri reality preferiti.

Dormire

Uno dei primi consigli che ho sentito da un familiare è stato: “Dormi quando il bambino dorme!”. Ho sgranato gli occhi perché, una volta che il mio bambino si era addormentato, tutto ciò che vedevo erano le pile di biancheria, i piatti sporchi e il disordine che si accumulava. Pensavo che non avrei potuto dormire quando c’era così tanto da fare in casa. Mia madre mi disse: “Il bucato e i piatti possono aspettare. Hai bisogno di dormire per sentirti riposata e pronta a prenderti cura di tuo figlio”.

Fidatevi del vostro istinto

All’inizio vorrete fare tutto alla perfezione. Potreste mettervi continuamente in discussione, impedendovi di ascoltare voi stessi. Gran parte della genitorialità è istintiva. Siete voi i genitori di quel bambino, nessun altro! Ogni bambino è diverso e il vostro modo di accudirlo non è sbagliato. Fate ciò che funziona meglio per voi e per la vostra famiglia.

Scattare foto e creare ricordi

Forse ora non sembra, ma il vostro piccolo e coccoloso bambino un giorno lascerà le vostre braccia e camminerà, correrà e si arrampicherà per tutta la casa. Una cosa che avrei voluto fare è scattare più foto e video di me stessa con il mio bambino. Ho un sacco di foto e video di lui, non fraintendetemi. Ma sicuramente non ne ho tante con lui. Molto di questo ha a che fare con la mia autostima in quel periodo. Non mi sentivo al meglio, quindi mi rifiutavo di apparire in molte foto. Ora mi rendo conto che lo chignon disordinato e le occhiaie racchiudevano perfettamente le prime settimane e i primi mesi da neo-genitore. Non abbiate paura di essere nelle foto. Un giorno vi piacerà guardarle. Ve lo prometto!

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.