i-consigli-degli-esperti-sull’allattamento-|-mamme-magazine

I consigli degli esperti sull’allattamento | Mamme Magazine

Avete letto ogni tipo di articolo ma vorreste dei consigli diretti degli esperti sull’allattamento? I primi giorni, le prime settimane e talvolta i primi mesi possono essere impegnativi per capire questa nuova abilità. Ho deciso di parlare con alcune consulenti per l’allattamento che conosco e chiedere loro che cosa vorrebbero che le nuove mamme sapessero sull’allattamento al seno.

I consigli degli esperti sull’allattamento

  1. È normale che i neonati vogliano mangiare tutto il tempo. A volte più di una volta in un’ora.
  2. Scoprite cinque motivi per cui il vostro bambino vuole allattare di nuovo.
  3. L’allattamento al seno non è tutto o niente.
  4. Scoprite come combinare l’allattamento al seno con quello artificiale.
  5. L’allattamento al seno non dovrebbe fare male.
  6. Tutti noi abbiamo avuto giorni in cui volevamo arrenderci.

    Non siete sole.

  7. Assicuratevi di stimolare la produzione di latte nelle prime 24 ore.
  8. La maggior parte delle mamme produce abbastanza latte per i propri bambini se allatta abbastanza spesso. Tuttavia, un piccolo numero di madri ha una scarsa produzione di latte e queste donne meritano un sostegno positivo e gentile.
  9. I bambini non sono robot. Come noi, non mangiano ogni giorno alla stessa ora e nella stessa quantità.
  10. Non è necessario bere latte per produrre latte, ma sono necessarie 450-500 calorie in più al giorno, oltre a molti liquidi.
  11. Trovate un buon sostegno.i consigli degli esperti sull'allattamento
  12. Coinvolgete il vostro partner e la vostra famiglia e assicuratevi di fornire loro modi specifici per aiutarvi.
  13. Ci sono persone che ti aiutano ad allattare e che non ti giudicano. Continuate a cercare finché non trovate qualcuno che vi faccia sentire sicure e sostenute.
  14. Tutti avranno un’opinione. Accettate solo quelle positive e dimenticate quelle negative. Ricordate che conoscete il vostro bambino e il vostro corpo meglio di chiunque altro.
  15. Non è MAI compito di nessuno giudicare una mamma che sceglie di non allattare. Ci sono molte ragioni per cui una madre può fare questa scelta. E nessuna di queste ragioni si riflette negativamente sul suo essere madre o sul suo livello di cura del bambino.

Altri consigli

  1. Non ci sono domande stupide quando si parla di allattamento al seno.
  2. La quantità di tiralatte non sempre riflette la quantità di latte che il bambino prende al seno. La maggior parte dei bambini prende più di quanto il tiralatte estrae; alcuni ne prendono meno.
  3. La legatura della lingua e delle labbra può influire sull’allattamento al seno. Le lingue legate non riescono a mungere correttamente il seno (con conseguente scarso aumento di peso) e causano molto dolore.
  4. In caso di problemi, tornate alle basi. La maggior parte dei problemi di allattamento può essere risolta ricominciando da capo e mantenendo le cose semplici. Se vi fanno male i capezzoli, probabilmente dovete cambiare la posizione di allattamento o la forma e la tenuta del seno. Oppure potete sempre sganciare il seno e ricominciare da capo. Iniziate dalle basi prima di pensare che ci sia qualcosa di più complicato.
  5. Le madri lavoratrici che tirano il latte meritano tutto il rispetto e l’amore del mondo. Anche le mamme che praticano il pompaggio esclusivo lo meritano.
  6. Fidatevi della biologia, del vostro bambino e del vostro corpo.

Related Posts

Lascia un commento