giovane-aggredito-a-crotone:svelata-dinamica,scambio-persona-–-emilia-romagna

Giovane aggredito a Crotone:svelata dinamica,scambio persona – Emilia-Romagna

Feritore cercava uomo che aveva appuntamento con sua amica

(ANSA) – CROTONE, 24 AGO – Uno scambio di persona è stato all’origine dell’aggressione di Davide Ferrerio, il 20 enne di Bologna che si trovava in vacanza dai parenti a Crotone e che è stato ridotto in fin di vita. E’ quanto hanno accertato le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica e svolte dalla Squadra Mobile di Crotone che hanno portato all’arresto di Nicolò Passalacqua quale autore del gesto.

    L’attenzione degli investigatori si è concentrata sull’analisi delle immagini acquisite dai sistemi di videosorveglianza e sull’analisi degli apparati cellulari dei soggetti coinvolti nonché sugli interrogatori di tutti i soggetti (anche quelli coinvolti marginalmente). Ne è venuto fuori un quadro ancora più desolante. Davide non conosceva il suo aggressore e Passalacqua stava cercando un uomo che, tramite social, aveva dato appuntamento ad una sua amica minorenne.

    Davide Ferrerio, di fatto, è stato messo in mezzo dal terzo soggetto che ha utilizzato il giovane bolognese per distogliere le attenzioni del gruppo nel quale si trovava Passalacqua.

    (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.