giacobazzi-sull’ottovolante-a-imola

Giacobazzi sull’ottovolante a Imola

Giacobazzi a valanga sul campo dell’Imola Rugby. I biancoverdeblù non fanno sconti, segnano otto mete al fanalino di coda della classifica e conquistano un’importante vittoria piena in trasferta, che li avvicina ai Lions Amaranto nella graduatoria del girone. Il 52-7 finale è lo specchio di una partita totalmente dominata dalla squadra di coach Rovina, in controllo per oltre trequarti di gara, bene in mischia e concreta in fase di finalizzazione.

Nei primi venti minuti solo l’indisciplina e qualche errore di concentrazione di troppo tengono in bilico la gara, con la meta imolese di Morigi che pareggia il vantaggio iniziale di Cuoghi. È l’unica “stecca” per l’orchestra modenese, che col passare dei minuti alza il livello di gioco e fa valere la maggiore qualità dei suoi interpreti. Le mete di Petti e D’Elia indirizzano la sfida già nei primi 40 minuti, mandando le squadre a riposo sul 19-7.

Appena il tempo di cambiare campo e Rossetto segna la meta del punto bonus, dando un’ulteriore carica di autostima al XV biancoverdeblù. Flores segna il pokerissimo al 50’, nel frattempo si rivedono in campo Covi, Ori, Mariani e Pilati, tornati a disposizione di Rovina, che ne ha voluto testare la condizione per le prossime partite.

Imola ci prova, ma il Giacobazzi non è in vena di regali e con la mischia colpisce ancora, prima con il subentrato Ori poi con Flores, che mette a segno la sua doppietta personale. Nel finale si rivede anche Esposito e proprio il rientro di tanti giocatori è un’ulteriore buona notizia per il tecnico modenese in vista del finale di stagione. Prima dell’80 c’è tempo per la marcatura di Daniel Covi, che suggella con una meta il suo  ritorno in campo dopo oltre due anni di assenza.

Finisce con un largo 52-7 che dà morale e fa passare una serena Pasqua a capitan Michelini e compagni, che al ritorno in campo domenica 24 aprile ospiteranno a Collegarola il Rugby Jesi.

Tabellino:

Imola Rugby-Giacobazzi Modena Rugby 1965 7-52

Marcature: 3’ meta Cuoghi tr Cuoghi, 13’ meta Morigi tr Cioffi, 20’ meta Petti, 30’ meta D’Elia tr Cuoghi; 41’ meta Rossetto tr Cuoghi, 50’ meta Flores tr Cuoghi, 60’ meta Ori tr Cuoghi, 75’ meta Flores, 78’ meta Covi tr Cuoghi.

Imola Rugby: Venturi; Liverani, Ferretti, Giacometti, Lazzari; Cioffi, Carluccio; Magnani, Monterisi, Poggiali; Olivato R., Salvatori; Zarrillo, Morigi, Romano. A disposizione: Calderan, Varignana, Raffellini, Tinacci, Dal Pozzo, Marabini. All. Santandrea.

Giacobazzi Modena: Assandri; Petti (56’ Guidetti), Orlandi, Kubler (59’ Pilati), Rossetto; Michelini (67’ Esposito), Cuoghi; Flores, Venturelli L., Rodriguez (50’ Covi); Cojocari, D’Elia (59’ Mariani); Flammia (52’ Ori), Rizzi, Morelli (67’ Operoso). All. Rovina.

Arbitro: Beatrice Smussi (Brescia).

Note: Risultato primo tempo: 7-19. Punti conquistati in classifica: Giacobazzi Modena 5, Imola 0.

 

Serie B (girone 2), risultati 5° turno: Imola-Giacobazzi Modena 7-52 (0-5), Cus Siena-Lions Amaranto 19-0 (4-0), Livorno-Rugby Roma 24-13 (5-0), Highlanders Formigine-Florentia 7-45 (0-5), Jesi-Rugby Parma 0-20 (0-5).

Classifica: Rugby Parma 51, Florentia 49, Rugby Roma, Livorno 47, Lions Amaranto 35, Giacobazzi Modena 32, Cus Siena 25, Highlanders Formigine 14, Jesi 8, Imola -1.

Prossima giornata, 6° turno (24/4/2022): Rugby Parma-Highlanders Formigine, Florentia-Livorno, Lions Amaranto-Imola, Giacobazzi Modena-Rugby Jesi. Riposano: Rugby Roma, Cus Siena.

 

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.