geologia-e-zoologia,-prof-e-ricercatore-unife-premiati

Geologia e zoologia, prof e ricercatore Unife premiati

Da Mattarella, riconoscimento dell’Accademia dei Lincei

Il professor Giuseppe Cruciani del Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra e il dottor Tyrone Lucon Xiccato del Dipartimento di Scienze della vita e biotecnologie dell’università di Ferrara sono stati insigniti dei premi internazionali dell’Accademia Nazionale dei Lincei. La cerimonia si è svolta questa mattina al Quirinale, in presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, a conclusione dell’Adunanza Solenne di chiusura dell’Anno accademico 2021-2022 dell’Accademia. I due premi internazionali rientrano tra i più prestigiosi assegnati dall’Accademia dei Lincei per il 2022.

    “Dall’arrivo all’Università di Ferrara – hanno sottolineato i due premiati – abbiamo trovato un’istituzione in cui credere e un ambiente fertile in cui radicare un’attività di ricerca e di servizio a livello nazionale e internazionale. I risultati ottenuti in questi anni sono frutto di lavoro di squadra svolto con passione in un Ateneo che si distingue per qualità della ricerca e progettualità”.

    Al professor Giuseppe Cruciani è stato assegnato il premio ‘Luigi Tartufari’ nell’ambito delle Geoscienze – ex aequo con il professor Giorgio Pennacchioni dell’Università di Padova – per essere, si legge nelle motivazioni, “uno dei più brillanti mineralogisti attivi a livello internazionale nell’ambito della risoluzione di problematiche mineralogiche lato sensu e alle loro implicazioni per le Geoscienze”. Al dottor Tyrone Lucon Xiccato, invece, è stato assegnato il premio ‘M. Benazzi G.

    Benazzi Lentati’, per gli studi di Zoologia a indirizzo organismico evoluzionistico. Significative le sue ricerche innovative nel campo della biologia animale. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.