garante-dei-detenuti,-pubblicato-l'avviso-per-la-presentazione-delle-candidature

Garante dei detenuti, pubblicato l'avviso per la presentazione delle candidature

Redazione 21 ottobre 2022 16:34

 È pubblicato al link https://bit.ly/3Dieaq6 l’avviso pubblico per la presentazione di candidature per la nomina a Garante dei diritti delle persone private della libertà personale del Comune di Parma. La candidatura dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12 del 10/11/2022. 

Il Garante rimane in carica cinque anni e può essere rieletto per una sola volta. Viene scelto tra cittadini italiani con comprovata competenza nel campo delle scienze giuridiche, dei diritti umani o nel campo delle attività sociali negli Istituti di prevenzione e pena e nei Servizi sociali, oltre che con esperienze acquisite nella tutela dei diritti.

Il Garante opera in piena libertà e indipendenza, senza essere sottoposto a alcuna forma di controllo gerarchico e funzionale, per migliorare le condizioni di vita e di inserimento sociale delle persone private della libertà personale anche mediante:  la  promozione  di  iniziative  di  sensibilizzazione  pubblica  sui  temi  dei  diritti  umani  e dell’umanizzazione delle pene; la promozione di iniziative volte a affermare per il pieno  esercizio  dei  diritti  delle persone private della libertà personale, comportanti  relazioni  e  interazioni  operative  anche  con  altri soggetti pubblici competenti in materia.

Si tratta di una figura importante per lo sguardo che dedica in particolare alle condizioni detentive, affinché non venga mai meno la dignità della persona né il rispetto del dettato costituzionale. Nello svolgimento del suo ruolo è coadiuvato dalla collaborazione con la Rete dei Garanti; in primis con il proprio corrispondente regionale e poi con gli altri Garanti comunali e il Garante Nazionale. 

Anche nelle situazioni critiche, che possono nascere all’interno delle realtà detentive, il Garante Comunale può svolgere un compito significativo di mediazione tra le persone detenute e le autorità, grazie alla conoscenza della realtà del Carcere e dal dialogo instaurato. L’avviso, la modulistica e i dettagli sono scaricabili al link: https://bit.ly/3Dieaq6.

Related Posts

Lascia un commento