galette-alle-more-e-pesche

Galette alle more e pesche

La galette alle more e pesche è una ricetta di Nigella Lawson. Non è la prima volta che provo una delle ricette di Nigella, e devo dire che mi sono sempre piaciute particolarmente. A questo giro ho scelto una ricetta molto semplice, dal gusto un po’ rustico grazie alla presenza della farina integrale, ma fresco ed estivo grazie alla frutta (che comunque potete variare a piacimento). Rispetto all’ultima galette ho variato le proporzioni tra farina integrale e farina bianca, in modo da darvi più opzioni diverse tra cui scegliere a seconda del vostro gusto personale. Ad ogni modo vi consiglio di provarla, questa ricetta, perché tra il guscio friabile e il ripieno cremosamente voluttuoso il risultato è decisamente da non perdere 😉

 

Procedimento per preparare la galette alle more e pesche

Innanzitutto preparate la pasta brisée: mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e impastate velocemente, fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi avvolgete con pellicola trasparente e fate riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Nel frattempo preparate gli altri ingredienti: lavate, sbucciate e tagliate a fette le pesche; lavate e asciugate delicatamente le more e mescolatele con 1 cucchiaio di zucchero.

Riprendete l’impasto, stendetelo in una sfoglia irregolare ma tondeggiante e usatela per ricoprire fondo e bordi dello stampo (già rivestito di carta forno).
Versate quindi la panna acida nel guscio di brisée e cospargetela uniformemente su tutto il fondo.

Aggiungete more e pesche sopra alla panna acida, cospargete con l’altro cucchiaio di zucchero e cuocete per circa 30 minuti o fino a doratura in forno ventilato preriscaldato a 180°C.

La galette alle more e pesche è pronta: lasciatela almeno intiepidire prima di tagliarla a fette e servirla.

Ricette correlate

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *