frittura-di-pesce

Frittura di pesce

  • Dosi per 6 persone

Procedimento

Come fare la frittura di pesce

Pulite tutti i pesci eliminando squame, pinne e interiora (qui la guida per farlo al meglio).



Procedete anche con la pulizia di calamari e seppioline.

Scegliete un tipo di pesce per volta, infarinatelo, eliminate la farina in eccesso (in modo che non rimanga nell’olio a bruciarsi) e friggete in olio ben caldo, girandoli ogni tanto per farli dorare in modo uniforme: friggendo solo 1 tipo di animale per volta la cottura risulterà più agevole e uniforme.

Una volta ben dorati, scolateli e lasciateli asciugare su carta da cucina.

Vi consiglio di iniziare dagli animali più grandi, che impiegheranno più tempo a cuocersi.



In questo modo quando arriverete ai pesci più piccoli sarete più rapidi e i pesci giù fritti non dovranno aspettare molto per essere consumati.





La frittura di pesce è pronta: condite a piacere con sale (ed eventualmente pepe) e servite subito con limone, finché è ancora calda.



Ricette correlate

Ricette simili a Frittura di pesce

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Frittura di pesce

Commenta per primo

10 di commenti visualizzati

Related Posts

Lascia un commento