ferdinando,-infermiere:-“purtroppo-e-vero-la-nostra-professione-si-sta-riducendo-a-dispensare-compresse”.

Ferdinando, Infermiere: “purtroppo è vero la nostra professione si sta riducendo a dispensare compresse”.

Ci scrive Ferdinando Petocchi, Infermiere: “purtroppo è vero la nostra professione si sta riducendo a dispensare compresse”.

Gentile Direttore,

i miei più sinceri complimenti Giovanna! Dalle tue parole emerge una profonda conoscenza delle dinamiche che insorgono nell’esercizio della nostra professione, soprattutto dei rapporti collaborativi che insorgono fra le diverse figure che ruotano attorno alla gestione dell’utente.

Hai colto alcuni aspetti fondamentali della nostra professione. Purtroppo il delegare ad altri collaboratori l’osservazione dell’ospite rappresenta un passo indietro, viene a mancare un elemento decisivo che contribuisce a rafforzare il rapporto operatore degente; per fortuna molti OSS sono validi e preparati, in grado di aggiornarci continuamente riguardo le condizioni della cute e di altri problemi conseguenti l’allettamento degli anziani presenti nelle RSA.

Noi infermieri abbiamo il ruolo di dispensatori di farmaci. Guarda, ti confesso, cara Giovanna, che avrei tanto desiderato poter lavorare insieme a te. Complimenti ancora per le tue precise e reali osservazioni.

Buon lavoro.

Ferdinando Petocchi, Infermiere

Leggi anche:

Giovanna, Infermiera: “basta con gli Infermieri distributori di pastiglie in RSA”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.