f1:-bahrain;-binotto,-mai-dubitato-di-questa-squadra

F1: Bahrain; Binotto, mai dubitato di questa squadra

Team Principal Ferrari: ‘già penso a Imola, con i nostri tifosi’

(ANSA) – ROMA, 20 MAR – “Sono contento, è stato un bellissimo risultato di squadra e sono contentissimo per questa squadra, di cui personalmente non ho mai dubitato. Magari qualcuno lo ha fatto, io so che questa squadra è forte, lo ha dimostrato, ha lavorato in modo unito, si è stretta dopo i problemi che avevamo nel 2020, ha cercato di migliorarsi e ha fatto di tutto per arrivare preparata oggi, e questo è il miglior risultato che potessimo sperare”.

    Così il Team Principal della Ferrari, Mattia Binotto, commenta dai microfoni di Sky Sport il trionfo della Rosse in Bahrain.

    “Se non avrei firmato per un secondo posto? Non fatemi la domanda mai, neanche in futuro – dice sorridendo Binotto -, però è bello venire a una gara e sapere di poter lottare per il miglior risultato. La prossima settimana saremo su una pista completamente diversa (il Gp dell’Arabia Saudita ndr) saremo curiosi di vedere come ci si comporterà su quella pista con questa macchina. Poi arriverà presto Imola, io sto già pensando a Imola perché voglio vedere i nostri tifosi”. Poi Binotto rivela che “oggi l’obiettivo primo era cercare di non far vincere Max (Verstappen ndr). Poco importa vincesse uno o l’altro pilota in questa logica, poi siamo stati fortunati negli ultimi giri. Ma la fortuna uno se la cerca, c’eravamo, Carlos dopo la ripartenza della safety car era aggressivo, stava cercando di prendere il drs, ce l’avrebbe messa tutta per farcela indipendentemente dai problemi di Max. Si sono allenati tantissimo questi ragazzi, con queste gomme già da aprile dell’anno scorso per iniziare a capire”.

    Secondo Binotto, “Charles ha fatto una bellissima gara, è stato l’esempio più bello difendendo la posizione. Siamo Ferrari, gli unici da sempre, la squadra più vincente di sempre, c’è quella passione dietro, c’è il nostro tifo, c’è tutta l’Italia”. “Credo che anche il risultato di oggi dia morale – conclude il Team Principal della Ferrari -, lo spero, è un modo di dar morale in questa situazione difficile per tutti noi che viviamo ora il Covid e poi la guerra”. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.