enzo-decaro-sul-palco-a-zocca-con-platero-y-yo-del-premio-nobel-jimenez

Enzo Decaro sul palco a Zocca con Platero y yo del premio Nobel Jiménez

In occasione dell’ormai consueto appuntamento del Premio di narrativa Zocca Giovani intitolato a Marco Santagata, previsto giovedì 25 agosto alle 21.00 presso il Teatro PUNTOcom di Zocca, il noto attore e regista Enzo Decaro proporrà letture tratte da Platero Y Yo, opera del poeta premio Nobel per la letteratura Juan Ramón Jiménez, considerato uno dei più bei libri della letteratura spagnola. Interventi musicali saranno a cura di Claudio Piastra (chitarra).

Platero y Yo, del grande poeta in ombra Juan Ramòn Jiménez (Premio Nobel per la letteratura 1956), è ambientato a Moguer, il paese dove è nato l’autore, e Platero è l’asino più famoso della poesia del Novecento. Il libro, pubblicato nel 1916, è il ritratto interiore di un lirico che aveva fatto della continua interrogazione della vita e del mondo la sua regola. Tra realtà e fantasia, l’autore legge e rilegge le vicende della sua vita e del mondo che lo circonda attraverso gli occhi ed i sentimenti del suo amico Platero. Più che di un monologo poetico, si tratta di un dialogo fra il poeta e la natura. Il poeta si serve dell’asino per entrare nel mondo della natura e conoscere la natura dell’uomo, a cominciare da sé stesso.

Enzo Decaro è nato a Portici (Na) nel 1958. La sua carriera di autore e attore si divide tra teatro, televisione e cinema. Dopo le prime esperienze giovanili in palcoscenico fonda con Lello Arena e Massimo Troisi il trio comico “La Smorfia”. L’esordio televisivo arriva nel 1977 con lo show di RaiUno Non Stop, seguito da tanti altri. In ambito cinematografico intensa la sua attività sia come regista che come attore. Nel 2010 interpreta con Sofia Loren il film tv La mia casa è piena di specchi. È autore, tra le varie cose, della trasmissione tv in onda su Rai Uno “Un poeta per amico” dedicata alla poetica di Massimo Troisi.

Claudio Piastra, nato a Parma, ha studiato presso il Conservatorio cittadino “A. Boito”. Dall’esordio, all’ età di 14 anni, ad oggi tiene concerti in festival e rassegne internazionali in tutta Europa e nel mondo. Si è esibito in duo col grande chitarrista venezuelano Alirio Diaz. Suona regolarmente in duo con il violinista Ilya Grubert e con il clavicembalista Georges Kiss. Una ventina i titoli di album pubblicati, con cui ha vinto prestigiosi riconoscimenti internazionali. È docente presso l’Istituto musicale “Peri” di Reggio Emilia e tiene regolarmente Master di perfezionamento in Italia e all’estero.

Per maggiori informazioni e dettagli sul programma, www.poesiafestival.it

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.