elezioni.-“gli-inviti-elettorali-di-vincenzo-de-luca”-–-agenpress

Elezioni. “Gli inviti elettorali di Vincenzo De Luca” – Agenpress

AgenPress. Quando le campagne elettorali iniziano diventa tutto “permissibile” persino la presenza di un amministratore giudiziario nominato dal Tribunale a partecipare ad una inaugurazione, resa pubblica, tramite affissione di manifesti raffiguranti simboli istituzionali e non.

A nostra memoria, non ricordiamo che tali cariche possano presenziare soprattutto nel pieno “dell’agone politico” accanto a figure istituzionali.

Sarebbe opportuno, che un Amministratore Giudiziario declinasse alcuni inviti, onde evitare che la Procura possa rilevare che forse la sua presenza non è idonea in un contesto nettamente identificabile in uno schieramento politico.

Se ciò non avvenisse, ovvero che la Procura ritenga che giuridicamente la presenza di un amministratore giudiziario è ammissibile in tali contesti e non ritenga prendere nessun provvedimento, allora quei dubbi che Luca Palamara ha evidenziato nel suo libro sempre di più trovano ampi varchi nell’opinione pubblica.

Related Posts

Lascia un commento