elezioni:-all

Per consentire agli studenti fuori sede di recarsi a votare

All’Università di Bologna lezioni sospese il 26 settembre per permettere agli studenti fuori sede di recarsi a votare e poi rientrare senza perdere alcun giorno di studio. L’organizzazione studentesca Link informa che il Senato accademico ha approvato, con 16 voti a favore e 13 voti contrari, la mozione portata dai rappresentanti degli studenti che proponeva la sospensione di tutte le attività didattiche dell’ateneo nel giorno successivo alle elezioni politiche nazionali, così da poter permettere a tutti e tutte di rientrare nella propria città di studio senza perdere alcuna lezione.

“Sicuramente è una misura importante verso la garanzia del diritto al voto di tutti i fuorisede”, afferma Valentina Novia, coordinatrice di Link Bologna – studenti indipendenti. “In quanto organizzazione studentesca – aggiunge – continueremo a batterci per vedere il diritto di voto garantito a tutti e tutte, guardando ad un panorama europeo che dimostra che soluzioni più soddisfacenti sono possibili”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento