due-donne-stuprate-in-treno,-ma-i-controlli-si-fanno-sul-green-pass

Due donne stuprate in treno, ma i controlli si fanno sul green pass

00:00 Sigla!
00:12 Stuprano una ventenne sul treno Varese-Milano e i fenomeni progressisti non fanno nemmeno un affaccio in prima pagina. Ma c’è posto per metoo e pippe sul femminicidio per La Stampa. Una pacca sul sedere fa più notizia di uno stupro. A proposito oggi sui treni parte il controllo del green pass, poi agli stupri ci pensiamo dopo.
06:00 La follia del certificato di parità di genere nelle aziende, la descrizione del Sole 24 ore.
07:48 Da leggere anche Gianluca Veneziani su Libero sull’italiano ucciso a New York da afro-razzista che non fa notizia.
08:40 Parola ai commensali.
09:32 Intervista da incorniciare di Alessandro Rico a Andrea Crisanti sulla Verità. Nel giorno in cui si mettono d’accordo su rischio malattia per bambini.
10:46 Luca Ricolfi e lo scetticismo sull’utilità dei vaccini per evitare contagi a pagina 30 di Repubblica.
11:35 Super green pass, è già caos sui controlli.
12:03 Parola ai commensali, grazie per le vostre donazioni!
12:17 Repubblica sulla svolta europea dei rider: “Devono essere assunti”. Complimenti!
15:18 Il ministro Giovannini rassicura su opere pubbliche e Giuseppe Conte con il Pd nel seggio lasciato da Gualtieri.
16:09 Il Papa a Lesbo e Micalessin sul Giornale apprezza.
16:20 Vi aspetto stasera a Quarta Repubblica su Rete4!

L’articolo Due donne stuprate in treno, ma i controlli si fanno sul green pass proviene da Nicola Porro.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *