droga-e-farmaci-dopanti,-arrestato-gestore-di-una-palestra-–-emilia-romagna

Droga e farmaci dopanti, arrestato gestore di una palestra – Emilia-Romagna

Nel Ferrarese, denunciato dai carabinieri anche fisioterapista

(ANSA) – BOLOGNA, 15 DIC – Nella sua palestra aveva di tutto: dalla droga (cocaina ed hashish) a farmaci dopanti illegali e irregolari e soprattutto ritenuti pericolosi. A lui sono arrivati durante un controllo i carabinieri di Comacchio (Ferrara) assieme ai colleghi del Nas che lo hanno arrestato: così il gestore della palestra controllata nel Comacchiese è adesso detenuto in attesa dell’udienza di convalida, per i reati di detenzione ai fini di spaccio di droga e ricettazione poiché nascondeva – in un vano ricavato in un controsoffitto della struttura sportiva – oltre 100 grammi di cocaina, un etto di hashish e numerosi farmaci (senza prescrizioni mediche) e sostanze dopanti.

    Nei guai, con il titolare, anche un’altra persona, visto che i carabinieri nella stessa operazione hanno anche denunciato per detenzione di droga e ricettazione un fisioterapista, residente nel comacchiese: aveva nella sua disponibilità oltre 300 grammi di marijuana, e svariate confezioni di farmaci vietati particolarmente pericolosi per la salute ed utilizzati per alterare le prestazioni dei culturisti ed altri detenuti senza prescrizione medica.

    L’operazione rientra nei controlli eseguiti dai carabinieri di Comacchio e i colleghi del Nas di Bologna che si sono concretizzati con perquisizioni in palestre e studi fisioterapici per reprimere lo spaccio di stupefacenti e sostanze dopanti: nel comacchiese sono stati sottoposti a controlli straordinari una palestra e due studi fisioterapici.

    (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento