dove-si-compra-lo-shampoo-per-neonati?-guida-all’acquisto

Dove si compra lo shampoo per neonati? Guida all’acquisto

Se non sapete dove si compra lo shampoo per neonati, assicuratevi prima di sapere quali dovreste evitare. La pelle del neonato è molto sensibile e tende a seccarsi, quindi è raccomandato usare il sapone e lo shampoo per bambini più delicati che ci siano quando si fa il bagnetto.

Non utilizzate shampoo, detergenti per il corpo o lozioni etichettate come antibatteriche. Puntate su quelli privi di profumo.

Sostanze chimiche dello shampoo da evitare

Quando acquistate uno shampoo per bambini, assicuratevi di controllare l’elenco degli ingredienti. Come per gli alimenti confezionati, se l’elenco degli ingredienti è eccessivamente lungo e complicato e contiene sostanze difficili da pronunciare, è un buon indizio del fatto che probabilmente è pieno di additivi innaturali e non sicuri che possono irritare la pelle del bambino.

I benefici e i rischi di alcuni ingredienti sono più controversi, come la glicerina, ma ci sono alcune sostanze chimiche da evitare assolutamente quando si sceglie uno shampoo per bambini:

I parabeni

I parabeni sono un tipo di conservante artificiale aggiunto ad alimenti, prodotti per la cura del corpo, cosmetici, prodotti farmaceutici, bevande e altro ancora. Nei prodotti, il parabene è spesso indicato come metilparabene, etilparabene, propilparabene e butilparabene.

Diversi studi scientifici hanno dimostrato che i parabeni possono avere un impatto negativo sui livelli ormonali, sugli organi riproduttivi, sulla fertilità e sugli esiti delle nascite e aumentare il rischio di alcuni tipi di cancro.

Inoltre, in genere irritano la pelle.

Dove si compra lo shampoo per neonati

Ftalati

Gli ftalati sono sostanze chimiche tossiche utilizzate per rendere più durevoli le materie plastiche. Da profumi, shampoo, saponi, lozioni, spray per capelli, pavimenti in vinile, peluche per bambini, oli lubrificanti, giocattoli da masticare per animali domestici, dispositivi medici e abbigliamento, gli ftalati sono utilizzati in centinaia di prodotti di consumo.

Alcuni studi hanno dimostrato che l’esposizione agli ftalati è associata a un aumento del rischio di allergie, asma e infertilità. In particolare, è stato riscontrato che contribuiscono allo sviluppo anomalo del sistema riproduttivo maschile e alla diminuzione dei livelli di testosterone.

Solfati

I solfati vengono aggiunti allo shampoo come tensioattivi. I tensioattivi aiutano a pulire attirando acqua e olio. Sono responsabili della creazione della schiuma negli shampoo. Cercate il solfato di sodio, il laurilsolfato di sodio o il solfato di ammonio nell’elenco degli ingredienti.

Il problema dei solfati è che privano il cuoio capelluto del bambino degli oli naturali che proteggono i capelli e la pelle. I solfati possono irritare e causare arrossamenti per chi ha la pelle sensibile. Inoltre, se avete mai avuto lo shampoo negli occhi, i solfati sono la causa di quella sensazione pungente e dolorosa.

Dove si compra lo shampoo per neonati?

Lo shampoo per neonati si trova al supermercato, in farmacia, nei negozi che vendono articoli dedicati all’infanzia e online.

LEGGI ANCHE:

Related Posts

Lascia un commento