darya-dugin,-i-servizi-russi:-“ecco-il-video-dell'attentatore”-–-redazione

Darya Dugin, i servizi russi: “Ecco il video dell'attentatore” – Redazione

Per la morte di Darya Dugin, la figlia di Alexsandr Dugin, ideologo del putinismo, i servizi segreti di Mosca accusano gli 007 ucraini. A compiere materialmente l’attentato, dice l’Fsb, sarebbe stata Natalya Vovk, accusata di far parte del reggimento Azov. La donna sarebbe entrata in Russia, avrebbe spiato per giorni la figlia di Dugin e infine avrebbe piazzato l’ordigno sotto la sua Toyota. Kiev dal canto suo nega ogni attribuzione, così come il Battaglione Azov. E ora, dopo averne rivelato l’identità, l’intelligence di Mosca pubblica un video con protagonista la presunta autrice dell’attentato.

Stando a quanto riporta Ria Novosti, agenzia di stampa russa, nei filmati si vedrebbe la Vovk entrare in Russia, trasferirsi in un appartamento nello stesso palazzo della vittima e infine partire per l’Estonia, dove ora risiederebbe. Le autorità estoni hanno fatto sapere che al momento non sono arrivate richieste ufficiali da parte degli inquirenti russi sulla cittadina ucraina in questione.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.