da-faenza-all'ucraina-partito-un-tir-con-viveri,-indumenti-e-un-generatore-per-l’ospedale-di-mykolaiv-–-ravennanotizie.it

Da Faenza all'Ucraina. Partito un tir con viveri, indumenti e un generatore per l’ospedale di Mykolaïv – RavennaNotizie.it

tir per Mykolaïv - Faenza - ucraina

È partito da Faenza un tir diretto in Ucraina, con viveri, indumenti e materiale per la ricostruzione. La spedizione è stata organizzata da Padre Vasyl Romaniuk. E sul tir sono state caricate anche porte e infissi per finestre, oltre a un generatore di energia elettrica per l’ospedale di Mykolaïv. Lo comunica il Sindaco di Faenza, Massimo Isola, che è andato a salutari i volontari in partenza.

“Ho avuto l’occasione di salutare i volontari e la ditta Senzani durante il carico del tir, per ringraziarli del grande lavoro che non si è mai fermato da febbraio, per aiutare le comunità ucraine che ora soffrono l’arrivo di un rigido inverno – spiega il primo cittadino -. Si tratta di un grande gesto di civiltà della comunità faentina che, con continuità, riesce a dare un contributo concreto, tra l’accoglienza e la raccolta di materiale. Credo che l’invio del generatore e gli infissi, nella grande sofferenza della guerra, siano anche un simbolo di aiuto nella ricostruzione”.

Related Posts

Lascia un commento