covid,-in-autunno-arriva-la-variante-centaurus:-e-la-piu-contagiosa-di-sempre

Covid, in autunno arriva la variante Centaurus: è la più contagiosa di sempre

Arriva un’altra variante Covid che spaventa medici ed esperti. Centaurus è ancora più contagiosa di Omicron 5: ecco quando diventerà dominante

La pandemia da Covid continua ancora. Mentre in Italia, e quasi in tutto il mondo, Omicron 5 è la variante più diffusa, un’altra preoccupante variante sta iniziando a infettare le persone. Omicron Centaurus è stata individuata in India nel mese di maggio, e gli esperti hanno immediatamente notato la sua contagiosità. La Omicron Centaurus potrebbe essere ancora più contagiosa dell’ultima variante del ceppo Omicron, diventando di fatto la più contagiosa di sempre.

Così come la prima variante indiana, e cioè la famosa variante Delta, anche questa è destinata a diventare dominante. In una ricerca pubblicata sull’European Journal of Internal Medicine da un gruppo di ricercatori italiani, si specifica che questa variante è un’evoluzione della Omicron. È, dunque, una variante di seconda generazione. Centaurus preoccupa per un motivo ben preciso: a causa della sua particolare struttura, può diffondersi molto velocemente e infettare anche chi si è sottoposto alle tre dosi di vaccino.

Centaurus: in arrivo una nuova ondata Covid

Questo, come spiega Wired, potrebbe portare all’esplosione di una nuova ondata di contagi nei prossimi mesi. L’autunno è alle porte e il rischio è molto alto. Inoltre, nonostante il tasso di ospedalizzazioni non sia aumentato con le ultime varianti, non è chiaro se con Centaurus la situazione ricoveri resterà stabile. Per Fabio Angeli, docente dell’Università dell’Insubria di Malattie dell’apparato cardiovascolare, gli effetti in termini di aggressività di Centaurus devono essere ancora verificati. Ai microfoni dell’Ansa, però, ha spiegato che la capacità aumentata di legarsi alle cellule dell’organismo umano può far supporre ua pericolosità maggiore di questa variante.

Sarà fondamentale, dunque, per il direttore del reparto di Cardiologia dell’Istituto Maugeri IRCCS di Tradate, ripristinare le misure di protezione individuale. Cruciale, inoltre, sarà la nuova campagna vaccinale. Nei prossimi mesi, infatti, dovrebbero essere messi in circolazione i vaccini aggiornati. Gli scienziati hanno creato questi sieri basandosi proprio sulle ultime varianti: questo dovrebbe renderli molto più efficaci contro Omicron e anche contro la nuova Centaurus. Già all’inizio del prossimo mese l’Agenzia europea per i medicinali, valuterà le richieste di autorizzazione per la distribuzione dei nuovi vaccini anti-Covid da parte di Moderna e Pfizer. Si attende la risposta dell’Ema alle domande delle due aziende farmaceutiche. Sono attesi, altresì, anche altri aggiornamenti sulla nuova variante Centaurus.

LEGGI ANCHE>>>Vaiolo delle scimmie, l’incredibile scoperta dei medici. “Non si era mai visto prima”

Related Posts

Lascia un commento