Cosa sapere sulle vaccinazioni per bambini

Le vaccinazioni per bambini sono progettate per proteggere da malattie gravi che vanno dalla polio e dal tetano al morbillo, agli orecchioni e all’influenza. Con il COVID-19 che è ancora una minaccia, è più importante che mai non ritardare i vaccini di tuo figlio.

Potresti pensare che i vaccini non siano urgenti se la tua famiglia sta incontrando meno persone in questi giorni. Tuttavia quando i bambini rimangono indietro con i loro vaccini, gravi malattie possono riemergere, causando epidemie e persino morti.

Se stai ritardando i vaccini perché hai paura di essere esposta al COVID-19 nell’ufficio del medico, chiedi al tuo pediatra quali procedure di sicurezza stanno prendendo per prevenire tutto ciò.

Le vaccinazioni sono una delle parti più importanti delle visite di controllo del bambino.

Come funzionano le vaccinazioni per bambini

Le immunizzazioni sono vaccini fatti da versioni indebolite o uccise dei batteri o virus che causano una particolare malattia. Quando questi virus e batteri alterati vengono iniettati o presi per via orale, il sistema immunitario sferra un attacco che stimola il corpo a produrre anticorpi. Questi anticorpi rimangono attivi nel corpo, pronti a combattere la malattia vera e propria, se necessario.

Per esempio, se la pertosse scoppia nella tua zona, un bambino immunizzato ha molte meno probabilità di contrarre la malattia rispetto a uno che non è stato immunizzato. Si tratta, tra l’altro, di una problematica che può rivelarsi molto grave e preoccupante. Se un bambino prende la pertosse nonostante sia stato vaccinato, la malattia è di solito molto più lieve e ha meno probabilità di provocare gravi complicazioni.

DTaP, per proteggere da difterite, tetano e pertosse

  • A 2 mesi
  • 4 mesi
  • A 6 mesi
  • Tra i 15 e i 18 mesi
  • Tra i 4 e i 6 anni
  • Un’iniezione di richiamo all’età di 11 o 12 anni (Tdap)

Epatite A, per proteggere dall’epatite A, che può causare l’epatite

  • Prima dose tra i 12 e i 23 mesi
  • Seconda dose sei almeno 6 mesi dopo la prima dose

Epatite B

  • Alla nascita
  • Tra 1 e 2 mesi
  • Tra 6 e 18 mesi

Hib, per proteggere contro l’Haemophilus influenza di tipo B, che può causare meningite, polmonite ed epiglottite

  • A 2 mesi
  • 4 mesi
  • A 6 mesi (se necessario, a seconda della marca del vaccino dato a 2 e 4 mesi)
  • Tra i 12 e i 15 mesi

HPV, per proteggere contro il papillomavirus umano

  • Per ragazze e ragazzi dai 9 ai 14 anni, la raccomandazione è di due dosi, a distanza di 6-12 mesi
  • Se tuo figlio non inizia la prima dose entro i 15 anni, la raccomandazione è di tre dosi. La dose 2 è data da 1 a 2 mesi dopo la dose 1, e la dose 3 è data 6 mesi dopo la dose 2

Influenza (il vaccino antinfluenzale), per proteggersi dall’influenza stagionale

  • Una dose all’anno per la maggior parte dei bambini dai 6 mesi agli 8 anni che hanno ricevuto almeno due dosi di vaccino antinfluenzale in passato
  • Due dosi (prese a distanza di almeno 28 giorni) per i bambini da 6 mesi a 8 anni che ricevono il vaccino antinfluenzale per la prima volta, o che hanno precedentemente ricevuto solo una dose di vaccino
  • Una dose all’anno per tutti i bambini dai 9 anni in su

Vaccino meningococcico, per proteggere dalla malattia meningococcica

  • Tra 11 e 12 anni
  • Un’iniezione di richiamo a 16 anni

vaccinazioni per bambini quali sono

MMR, per proteggere da morbillo, parotite e rosolia

  • Tra i 12 e i 15 mesi
  • Tra i 4 e i 6 anni
  • Almeno 4 settimane prima di viaggiare fuori dall’Italia, i bambini dai 6 agli 11 mesi dovrebbero ricevere una dose e i bambini dai 12 mesi in su dovrebbero ricevere due dosi separate da almeno 28 giorni

Vaccino pneumococcico (PCV), per proteggere dalla malattia pneumococcica

  • A 2 mesi
  • 4 mesi
  • A 6 mesi
  • Tra i 12 e i 15 mesi

Polio (IPV)

  • A 2 mesi
  • A 4 mesi
  • Tra i 6 e i 18 mesi
  • Tra i 4 e i 6 anni

Rotavirus (orale, non iniezione)

  • A 2 mesi
  • 4 mesi
  • A 6 mesi (non necessario se il marchio Rotarix è stato dato a 2 e 4 mesi)

Varicella

  • Tra i 12 e i 15 mesi
  • Tra i 4 e i 6 anni

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *