cosa-regalare-a-natale-a-chi-ama-cucinare-o-mangiare?-10-idee-perfette

Cosa regalare a Natale a chi ama cucinare o mangiare? 10 idee perfette

di Oriana Davini

Ultima Modifica: 12/12/2022

Cosa regalare a Natale a una persona a cui piace cucinare? O a un buongustaio? O a chi ama il mondo del vino, della birra, degli spirits?

Se come ogni anno sei a corto di idee e non hai ancora trovato il regalo perfetto per la mamma, il papà, l’amico, lo zio, la sorella o il fratello che ama mettersi ai fornelli, non preoccuparti: ti diamo 10 suggerimenti di regali utili per Natale. Così puoi lasciare giù quella sciarpa, l’ennesima, o il maglione con le renne.

10 idee regalo per chi ama cucinare

Secondo una ricerca di SWG per Deliveroo, un italiano su tre è insoddisfatto dei regali di Natale, soprattutto quando si tratta di profumi, sciarpe, candele, foulard e bigiotteria: nella fascia d’età 35-44 anni, è addirittura il 43% a lamentarsi.

A mettere tutti d’accordo è il buon cibo: per 9 italiani su 10, infatti, è il regalo perfetto per non sbagliare! Un giudizio trasversale alle diverse fasce d’età. Ricevere qualcosa di buono da mangiare o fare un’esperienza gastronomica è il regalo giusto secondo il 91% degli intervistati, dai giovanissimi fino agli over 65.

Dal classico cesto di prodotti gastronomici alla bottiglia di vino, fino ai dolci natalizi come pandoro o al panettone, puntare sul cibo è vincente. A patto di fare le scelte giuste.

1. Il termometro intelligente da cucina

regali-di-natale-termometro-meater

Esistono tantissimi termometri da cucina, utili per chi ha la necessità di conoscere la temperatura al cuore raggiunta in cottura da carne, pesce o lievitati, come il panettone fatto in casa.

Noi ti consigliamo Meater Plus, un dispositivo smart e senza cavi che ti permette di monitorare la cottura direttamente dal tuo smartphone, ottenendo risultati professionali. La sonda di ceramica e acciaio inossidabile, infatti, è totalmente wireless e comunica costantemente con l’app di Meater: grazie a due sensori, monitora sia la temperatura interna della carne che quella dell’ambiente circostante. Così l’app fornisce i tempi di cottura stimati e invia una notifica quando la carne (o il pesce) è pronta.

Dalla fiorentina all’arrosto, dall’orata al forno al classico cappone di Natale, ecco un regalo utile, semplice da configurare e usare, che sarà apprezzatissimo da chi ama cucinare soprattutto tagli spessi di carne, per i quali è spesso difficile ottenere il grado di cottura desiderato.

(prezzo: 129 euro)

2. Un buon panettone artigianale

panettone-di-natale

Un panettone artigianale di ottima qualità è sempre una buona idea, così come regalare un dolce tradizionale acquistato in pasticceria.

La Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi ha preparato come ogni anno la mappa aggiornata con 130 pasticcerie e panetterie del territorio che producono il panettone artigianale seguendo la ricetta tradizionale indicata nel disciplinare di produzione.

3. Una pentola che dura tutta la vita

cosa-regalare-a-natale-pentola-amc

Una pentola ti sembra banale? Chiedi a chiunque ama cucinare e vedrai che la scelta di una buona pentola è fondamentale tanto quanto la materia prima, perché impatta sul risultato oltre che sui consumi elettrici.

Se vuoi fare un regalo di Natale importante, Navigenio di Amc permette di risparmiare fino al 70% di energia rispetto ai metodi di cottura tradizionali grazie al coperchio per la cottura rapida, che la trasforma in una pentola a pressione. Se abbinato al piano cottura mobile Navigenio e al controllo acustico Audiotherm, che regola automaticamente l’erogazione di energia, si riducono i tempi di cottura fino all’80%, consumando solo l’energia realmente necessaria. Il che significa avere piatti come il risotto o la pasta e fagioli pronti in un attimo. (prezzo: da 1.000 euro)

4. Una grattugia professionale

regali-di-natale-grattugia

Sempre in tema di accessori da cucina di alto livello: mai pensato alla grattugia? Non viene mai in mente a nessuno ma chi passa tanto tempo in cucina sa che migliora la vita in tante occasioni.

Dal dolce al salato, per grattugiare il tartufo, il formaggio oppure piccoli ingredienti come zenzero o la buccia degli agrumi: investi su una grattugia Microplane Premium Zester Funky Edition (prezzo: da 24,95 euro).

5. Un corso di cucina

regali-di-natale-corso-di-cucina

Tua sorella è appassionata di cucina giapponese? Regalale un corso per imparare a cucinare i ramen o i gyoza. Il fidanzato apprezza le tagliatelle? Iscrivilo a un corso di pasta fresca! E ancora, lievitati, primi piatti a base di pesce, menù vegetariani, cucina regionale, delle feste o per tutti i giorni: se vuoi fare un regalo a qualcuno che ama stare ai fornelli, cerca un corso di cucina molto specifico in base ai suoi interessi. Oppure puoi ricorrere a una formula abbonamento, che apre le porte a tantissimi corsi online, più o meno specifici in diversi campi.

Te ne sarà grato a lungo e tu potrai candidarti a fare da cavia per i suoi esperimenti culinari!

6. Una buona bottiglia di vino

vini rossi da regalare

Il piacere di stappare un’ottima bottiglia di vino, soprattutto quando si mangia in compagnia! E allora, ecco i nostri suggerimenti per 13 vini rossi italiani da regalare a Natale.

7. Una birra di Natale

regali-di-natale-birra-doppio-malto

Non dimenticare le birre: bionde, rosse, artigianali o di Natale, sono tantissimi i brand che in vista delle feste lanciano edizioni limitate. Secondo il contest Birra dell’Anno XMas Beer di Unionbirrai, la migliore birra di Natale è la Rock Noel, una belgian strong ale del Birrificio Il Mastio di Colmurano (Mc). Al secondo post la 21 12 del Microbirrificio Artigianale Incanto di Casalnuovo di Napoli e poi Santa Caos 2021 di Birra La Dama, a Bedizzole (Bs).

Doppiomalto ha lanciato la Magnus, una doppelbok alla liquirizia di Calabria Dop e disponibile nel doppio formato da 75 cl o in quello da 150 cl. In ogni caso, la bottiglia è nera, così come l’etichetta.

Il Birrificio Gritz ha lanciato la Birra di Natale Gritz, una christmas ale certificata senza glutine, decisa e autentica, con un grado alcolico di 7°, con sentori di anice stellato, cannella e noce moscata.

7. Un viaggio enogastronomico

viaggi-gastronomici-montevideo

Il turismo enogastronomico è uno dei trend in più forte crescita e allora perché non regalare un biglietto per partire?

La meta può essere vicina o lontana, l’importante è scegliere un’impronta decisamente food. Se non sai deciderti, queste sono le sei destinazioni gastronomiche dove andare nel 2023 secondo la guida Best in Travel di Lonely Planet. 

 8. Una box di prodotti del territorio

regali-di-natale-cortilia

Il classico cesto di prodotti gastronomici tipici di un territorio: a chi non fa piacere? Stavolta, però, scegli la qualità: è pur sempre un regalo per qualcuno che ama cucinare!

Puoi assemblare tu un cesto inserendo i tuoi prodotti preferiti, meglio se acquistati da piccoli produttori locali: frutta fresca e secca, formaggi, salumi, sughi, pasta, farine, dolci tipici.

Oppure puoi ricorrere a Cortilia Discovery e scegliere tra una serie di prodotti  ed eccellenze italiane selezionate tra centinaia di produttori locali.

Preferisci altro? Micatuca è il servizio che spedisce a casa una box di cibo con due ricette di famiglia, per scoprire i sapori del mondo, il tutto scelto con l’aiuto dei locali. Cucina giapponese, brasiliana, africana: tu scegli e la box arriva via posta.

9. Un libro sulle stelle Michelin

regali-di-natale-libro

Un libro per scoprire il lato oscuro della ristorazione italiana: l’ha scritto Valerio Massimo Visintin, il critico gastronomico in incognito del Corriere della Sera. E il fatto che nessuno sappia la sua identità, tra ristoratori e uffici stampa, la dice lunga sulla sua deontologia professionale.

Se avete amici o parenti che apprezzano uscire a mangiare e subiscono, come tutti, il fascino delle Stelle Michelin, questo è il libro perfetto per scoprire che non è tutto oro quello che luccica.

10. Il kit per fare il bubble tea

regali-di-natale-bubble-tea-mistetea

Negli ultimi anni il bubble tea sta conquistando sempre più italiani: soprattutto nelle grandi città, impazzano i locali che propongono diverse varianti di questa bevanda orientale aromatizzata ai gusti più disparati e arricchita con perle di tapioca.

Se devi fare un regalo a qualcuno che lo apprezza, il Bubble Tea Christmas Edition di Mistertea è perfetto (costo: 49,90 euro): contiene due confezioni di sciroppo, una di perle dal gusto personalizzabile, due confezioni di te verde, due di te nero e quattro cannucce.

Related Posts

Lascia un commento