civ-2023:-nasce-il-campionato-italiano-velocità-femminile-ecco-come-sarà-–-civ-–-moto.it

CIV 2023: nasce il Campionato Italiano Velocità Femminile. Ecco come sarà – CIV – Moto.it

Il motociclistico femminile è in grande crescita e per il 2023 la FMI ha varato un campionato italiano riservato alle ragazze. Tre gare in ambito CIV Junior e tre nel CIV, assieme alla WEC

2 dicembre 2022

Il movimento motociclistico femminile è in grande crescita non solo in Italia ma anche all’estero, come ha dimostrato la terza edizione della Women’s European Cup che ha visto al via pilote provenienti da tutto il mondo.

Anche quest’anno ha vinto la spagnola Beatriz Neila Santos del Team Trasimeno, che ha avuto la meglio solo nell’ultima gara, sulla connazionale Sara Sanchez del WithU 511 Racing, una squadra tutta al femminile. Per quanto riguarda le italiane Roberta Ponziani è stata in grado di tener testa alle due iberiche ed ha concluso il campionato in terza posizione, davanti alla giovanissima Josephine Bruno. Sesto e settimo posto rispettivamente per Sara Cabrini ed Aurelia Cruciani, mentre Flavia Lucchetti ha chiuso la top ten. Ma al di la di queste pilote, sono molte quelle che si sono affacciate alle competizioni e non tutte, anche per motivi di budget, hanno potuto prendere parte all’Europeo.

Per questo motivo la nostra Federazione ha varato un Campionato Italiano Velocità che si naturalmente si disputerà solo nel nostro Paese e che avrà quindi costi più accessibili. Le pilote italiane già affermate potranno scegliere tra il Nazionale o l’Europeo, mentre le più giovani, e quelle che non si possono permettere i costi delle trasferte all’estero, potranno competere nei sei round previsti dal calendario, tutti sul territorio nazionale, tre dei quali assieme alla WEC. In pratica quindi chi si iscriverà alla prima edizione del CIV femminile si potrà comunque confrontare con le pilote del WEC.

Il calendario 2023

30 aprile – Misano World Circuit “Marco Simoncelli” – Round 1

11 giugno – Magione Autodromo dell’Umbria – Round 2

2 luglio – Autodromo di Modena – Round 3

3 settembre – Mugello Circuit – Round 4

17 settembre – Autodromo Varano de’ Melegari “Riccardo Paletti” – Round 5

8 ottobre – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari Imola – Round 6

Come si può constatare i round di Magione, Modena e di Varano saranno disputati in ambito CIV Junior, mentre negli appuntamenti di Misano, Mugello e Imola la griglia sarà composta da pilote del WEC e del CIV.

Il commento di Giovanni Copioli, Presidente FMI

E’ davvero un piacere poter annunciare la nascita di questa competizione dedicata alle donne. Quello del motociclismo femminile è un mondo in continua crescita, animato da una passione sempre più grande che abbiamo potuto constatare sul campo con i tanti eventi realizzati al riguardo, sia nel mondo della velocità che nell’offroad.

Un lavoro portato avanti dalla FMI tutta ed in particolare dalla Commissione femminile. Sono sicuro che le partecipanti al nuovo Campionato ci regaleranno gare avvincenti e di alto livello. I tanti e bravi piloti donna che abbiamo meritavano un Campionato tricolore.

Related Posts

Lascia un commento