cibus:-clai-festeggia-60-anni,-esempio-gestione-partecipata

Cibus: Clai festeggia 60 anni, esempio gestione partecipata

Azienda imolese espone i propri prodotti alla fiera di Parma

Dopo la fiera Marca e l’Identity di Milano è la volta di Cibus. Clai, cooperativa imolese di produzione di salumi, è presente alla 21/ma edizione del salone internazionale dell’alimentazione, a Parma, con uno stand dove è possibile assaggiare vecchi e nuovi prodotti dell’azienda. La cooperativa è nata nel 1962 e quest’anno festeggia 60 anni.

    “Clai si è sempre contraddistinta per la singolare composizione della base sociale, costituita da soci allevatori e famiglie impegnate nell’allevamento di suini e bovini da carne, e dai soci lavoratori inseriti in vari ruoli nell’impresa – ha spiegato Pietro D’Angeli, direttore generale di Clai – Un esempio di gestione partecipata, unico nel panorama dell’industria agroalimentare europea, che permette di valorizzare al meglio i prodotti grazie a una lavorazione artigianale di alto profilo”.

    Tra le tipicità esposte nello stand della cooperativa alcuni salumi emiliano-romagnoli – come il salame contadino, il campagnolo e la salsiccia passita – ma anche altri di provenienza meridionale (O’sole mio, la ventricina e la spianata). Spazio però anche ai “trend più moderni che richiedono salumi naturali e light”, come ‘Imola 1962’, un salame senza conservanti con una lista breve di ingredienti e ‘Bella festa light’, con il 50% in meno di grassi rispetto al salame Milano. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.