chronorama.-tesori-fotografici-del-xx-secolo:-gli-archivi-di-conde-nast-esposti-a-venezia

Chronorama. Tesori Fotografici del XX secolo: gli archivi di Condé Nast esposti a Venezia

Lo scorso 8 marzo, Palazzo Grassi a Venezia ha ospitato il dinner inaugurale di Chronorama. Tesori Fotografici del XX secolo, la prima grande mostra di capolavori fotografici provenienti dagli archivi di Condé Nast, recentemente acquisiti dalla Pinault Collection, e curata da Matthieu Humery.

Chronorama presenterà 400 immagini – divise per decenni – tra illustrazioni, fotografie di moda, still life, foto di architettura e ritratti che avranno il compito di presentare le infinite possibilità dell’archivio nel rappresentare la complessità del linguaggio fotografico e la capacità delle riviste di riflettere lo spirito culturale di un secolo.

«È una mostra sull’archeologia del XX secolo: le fotografie sono opere d’arte e sono le prime in assoluto a esserlo» afferma Matthieu Humery, curatore della mostra, esperto di fotografia e direttore del Living Archives Program presso la Luma Foundation di Arles.

«Il leggendario direttore editoriale di Condé Nast, Alexander Liberman, ha commissionato gran parte dell’incredibile lavoro di questa mostra. ‘Scegliete immagini che infiammino la pagina’, diceva sempre», ha commentato Anna Wintour, chief content officer di Condé Nast e direttore editoriale globale di Vogue. «Ora, grazie alla generosità di entrambi i signori Pinault, queste immagini hanno una dimora straordinaria. Questo darà alle generazioni future non solo un enorme valore aggiunto, ma anche una comprensione più profonda dell’età d’oro della fotografia».

La mostra sarà aperta al pubblico dal 12 marzo 2023 al 7 gennaio 2024.

Related Posts

Lascia un commento