caso-carabello,-si-potra-fare-il-funerale-di-biagio-–-emilia-romagna

Caso Carabellò, si potrà fare il funerale di Biagio – Emilia-Romagna

La Procura ha disposto la liberazione della salma

La Procura di Bologna ha disposto la restituzione della salma di Biagio Carabellò alla famiglia.

    L’operaio scomparve nel novembre 2015 e il 23 marzo 2021, dopo anni di ricerche e indagini, le sue spoglie sono state ritrovate in un canale di scolo, in una zona verde della periferia cittadina. “Possiamo finalmente fare il funerale a Biagio. Sarà un’emozione restituirlo al quartiere, la Bolognina, che lo ha visto nascere e morire”, dice l’avvocato dei familiari, Barbara Iannuccelli.

    Sulla scomparsa e sulla morte di Carabellò era stata aperta un’inchiesta per omicidio, con due indagati a piede libero. Dopo la perizia medico-legale sui resti e ulteriori indagini dei carabinieri è stata chiesta l’archiviazione. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento