carlo-cottarelli-candidato-con-pd-e-+-europa.-letta:-“una-delle-nostre-punte-di-diamante”

Carlo Cottarelli candidato con Pd e + Europa. Letta: “Una delle nostre punte di diamante”

Carlo Cottarelli sarà candidato con PD e + Europa. L’annuncio è arrivato dal diretto interessato durante una conferenza stampa organizzata da Emma Bonino, Benedetto Della Vedova ed Enrico Letta. “Ho accettato, ed è un grande onore” ha detto lo stesso Cottarelli collegato in conferenza dopo aver spiegato l’offerta che gli era arrivata dalla coalizione. “E’ la prima iniziativa comune dopo la rottura di Azione. In tutta la mia lunga vita politica mai avevo visto un voltafaccia così repentino, immotivato e truffaldino, comunque andiamo avanti”, ha commentato Emma Bonino.

“Voglio ringraziare Carlo Cottarelli. E’ un grande privilegio lavorare con lui”, ha detto Enrico Letta. Che lo ha indicato come “una delle principali punte di diamante della nostra campagna elettorale. Rappresenta una sintesi dell’accordo che abbiamo sottoscritto con i nostri alleati la scorsa settimana“. 
 

 

Cottarelli è direttore dell’Osservatorio sui conti pubblici dell’Università Cattolica di Milano. Spesso era stato associato alla politica. Si era fatto il suo nome anche per le prossime elezioni regionali in Lombardia. Nel 2018 venne chiamato al Quirinale da Mattarella per un mandato esplorativo. Verrà candidato sia nei collegi uninominali che in quelli proporzionali (come capolista) al nord, nella lista del Pd, ha aggiunto il segretario del Pd.

Sempre nel fronte di centrosinistra, questa mattina Sinistra italiana e Verdi hanno annunciato, nel corso di una conferenza stampa congiunta a Montecitorio, le candidature di Ilaria Cucchi e del sindacalista Aboubakar Soumahoro

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.