calabria:-donati-in-beneficenza-i-panettoni-sequestrati-perche-venduti-come-artigianali-invece-erano-industriali

Calabria: donati in beneficenza i panettoni sequestrati perchè venduti come artigianali invece erano industriali

Calabria, i 100 panettoni sottoposti a sequestro nei giorni scorsi sono stati donati in beneficenza

Nella giornata di ieri, 22 dicembre, i Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Catanzaro, presso il reparto di pediatria oncologia del presidio “de Lellis” di Catanzaro, hanno proceduto alla donazione di circa 100 panettoni sottoposti a sequestro nei giorni scorsi presso un laboratorio di pasticceria del lametino, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lamezia Terme, a conclusione degli accertamenti atti a garantire la loro tracciabilità e salubrità.

I citati prodotti natalizi sono stati devoluti al Comitato della Croce Rosa Italiana di Lamezia Terme per la distribuzione alle famiglie più indigenti, nonché ai reparti di pediatria oncologica (presso il “De Lellis”) e di pediatria dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro e di pediatria del Presidio Ospedaliero “ Giovanni Paolo II “ di Lamezia Terme.

Calabria, le immagini della donazione dei panettoni | VIDEO


Related Posts

Lascia un commento