cadavere-in-un-laghetto-a-reggio-emilia,-ipotesi-malore-–-emilia-romagna

Cadavere in un laghetto a Reggio Emilia, ipotesi malore – Emilia-Romagna

Si tratta di un pescatore, sarebbe caduto in acqua

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 05 OTT – Il cadavere di una persona è stato ritrovato in un laghetto a Reggio Emilia, nella frazione di Pieve Modolena. La vittima, sui 65 anni, era andato a pescare. Intorno alle 18.40 è scattato l’allarme per la scomparsa dell’uomo, rinvenuto poi morto circa due ore dopo nella zona privata dei cosiddetti ‘Laghetti di Pieve’ dove i pescatori si ritrovano abitualmente. A recuperare il corpo il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco. Sul posto anche la polizia con squadra mobile e Scientifica che indagano sull’accaduto. Al momento, l’ipotesi più accreditata sarebbe quella di un malore che potrebbe aver causato la caduta in acqua del pescatore. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento