botta-e-risposta-tra-serracchiani-e-fontana:-“quando-parla-la-destra-noi-stiamo-in-silenzio-e-loro-non-fanno-altrettanto?”.-“li-sto-richiamando”-–-il-fatto-quotidiano

Botta e risposta tra Serracchiani e Fontana: “Quando parla la destra noi stiamo in silenzio e loro non fanno altrettanto?”. “Li sto richiamando” – Il Fatto Quotidiano

Una manovra “vigliacca” e “dall’orizzonte corto”, “non solo perché toglie a tanti per dare a pochi e si accanisce sulle fasce più fragili della popolazione ma perché una manovra davvero coraggiosa avrebbe richiesto una misura strategica come un reale e corposo taglio del costo del lavoro come richiesto dalle parti sociali, invece aiuta gli evasori, punisce ingiustamente i poveri, dà una botta poderosa al welfare”. Lo ha detto la capogruppo del Pd alla Camera, Debora Serracchiani, che a un certo punto si è resa protagonista di uno botta e risposta col presidente di Montecitorio, Lorenzo Fontana, a causa dei commenti e del vociare che arrivavano dai banchi del centrodestra: “Quando parla la destra noi stiamo zitti ma quando parliamo noi loro no?” ha chiesto Serracchiani. “Li sto richiamando, l’ho fatto anche prima” ha replicato Fontana. “Ah, finalmente”.

Articolo Precedente

Conte al governo: “La vostra giustizia è carezzevole coi colletti bianchi e inflessibile con le persone comuni”

next

Related Posts

Lascia un commento